ricette ricettario ricetta

CERCA QUI LA TUA RICETTA !

 

 

 

Ricette-cucina-ricette.com: il sito delle ricette gratis in cui troverete oltre 4.000 ricette regionali, nazionali ed internazionali tutto gratis!!!!

BMBY RICETTE

Ricette BIMBY

BIMBY

 

visita il FORUM

 

Ricette bimby

B

 

 

baba' rustico

ingredienti:

150 gr tra salame e mortadella 150 gr di formaggio (tipo emmenthal) 100 gr di parmigiano grattugiato 1 misurino di latte 80 gr. di olio 3 uova 1 cucchiaino di zucchero 1 cucchiaino di sale 1 cubetto di lievito di birra 450 gr. di farina

Inserire nel boccale salame, mortadella e formaggio: 6 sec vel 5 e mettere da parte.

Nel boccale mettere latte, olio, uova, sale e zucchero: 15 sec vel. 4
Unire il lievito: 3 sec vel 4

Aggiungere dal foro la farina con lame in movimento: 1 min e 30 sec vel 6.

Unire i salumi, il formaggio ed il parmigiano: 10 sec vel 4

Mescolare bene il composto spatolando. Imburrate ed infarinare uno stampo col buco, mettervi il composto ed attendere per un’ora o più la lievitazione.Infornare per 25 min a 180/200 gradi.

Valeria mercoledì 25 giugno 2003 - 17.34.22

Babà Rustico L'ho fatto ieri sera: E' OTTIMO !!!!!

 

Barchette con crema di broccoletti

Per la brisée:

260 gr di farina, 60 gr di olio di semi, 70 gr di vino bianco, sale. Mettere tutti gli ingredienti nel boccale ed impastare, vel da 1 a 5 per 25 secondi. Versare l’impasto di briciole sul piano ed impastare. Formare delle piccole palline da stendere ed utilizzare per foderare dei piccoli stampi da barchette o tartelette. Cuocere in forno a 180° per 13 minuti.

Per il ripieno.

Fare una dose di besciamella con 500 ml di latte, 50 gr di farina e 40 di burro, sale e noce moscata.

Cuocere per 8-9 minuti, 90° vel 4. Il burro consiglio di farlo preventivamente ammorbidire. Aggiungere alla besciamella così ottenuta 800 gr di broccoletti lessati e 40 gr di parmigiano, aggiustare di sale e pepe. Mescolare passando da 1 a 4-5 per 30 sec. L’impasto per farcire le vostre tartelette è pronto, basta lasciarlo raffreddare. Ne sarà sufficiente metà dose, per cui se volete potete toglierla dal boccale e aggiungere alla rimanente, ancora calda, 1 uovo intero, ancora un po’ di parmigiano e 2 fogli di gelatina strizzati, mettere in uno stampo piccolo da charlotte o zuccotto ricoperto di pellicola, livellare bene e lasciar freddare in frigo. Capovolgerlo e servirlo anche come contorno, con una leggera salsina. Ciao


 

 

base di biscotto per torte gelato

preparazione 20 minuti

4 tuorli, 125g. di zucchero, un cucchiaino colmo di scorza di arancia, 4 albumi, 100g. di farina, 60g. di burro. " "

Preparare il biscotto che serve per la base. Inserire la farfalla nel boccale pulito e asciutto Montare a neve ferma gli albumi 3 minuti 40°vel 3 fermarsi 50 sec. E poi ancora 2 minuti vel. 3 metterli in una ciotola in frigo. Togliere la farfalla Senza lavare il boccale 4 tuorli con 125 gr. Di zucchero montarli a vel. 3 per 3 minuti senza fermare il bimby sempre a vel 3 unite la scorza dell'arancia grattugiata sfogliandolo dal foro aggiungere il burro a temperatura ambiente la farina per ultimo a vel 2 gli albumi al massimo per 1 minuto . Versate la pasta in uno stampo di 28 cm, unto con il burro rimasto e mettete in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Togliete il dolce dal forno e lasciatelo raffreddare e poi distribuitevi sopra a piacere delle farcie o creme varie, si abbina bene anche con del gelato.E ottimo servito fresco di frigorifero

 

Battuto di olive e carciofini

15 olive giganti verdi 4-5 carciofini sott'olio poco olio extravergine

Togliete il nocciolo dalle olive e inserite tutto con le lame in movimento vel 5-6, riunite con la spatola e continuate a frullare a vel 5 aggiungendo un filo d'olio. Il tempo con precisione non lo ricordo, ma con 2-3 volte (aprendo e riunendo il composto sulle lame) ho avuto un battuto fine e davvero gustoso.

 

Bavarese al caffè

Mettere ad ammollare in acqua fredda 10 gr di gelatina. Montare 250 gr di panna e tenerla da parte. Inserire nel boccale 120 gr di zucchero e 1/2 misurino di caffè solubile: 20 sec. vel. turbo. Aggiungere 3 tuorli e 250 gr di latte: 5 min. a 80° vel. 3. Incorporare la gelatina ben strizzata: 20 sec. vel.4. Lasciare intiepidire, incorporare con delicatezza la panna montata. Versare in uno stampo spennellato con liquore (ho usato il porto) o olio di mandorle. Mettere in frigo per almeno 3 ore, al momento diservire immergere per pochi secondi lo stampo in acqua calda. (E' un ottimo metodo per "scodellare" le bavaresi)

 

Bavette con salsa alla trota

Ingredienti:gr. 200 di trota diliscata, gr. 40 di olio, mezza cipolla, 1 mis. scarso di vino bianco, gr. 250 di passata di pomodoro, 1 spicchio di aglio, peperoncino piccante macinato, 1 confezione da 200 ml. di panna da cucina, 500 gr. di pasta (bavette) sale q.b.

Preparazione: mettere nel boccale la trota diliscata e tritare per 5 sec. vel 4. Togliere dal boccale la trota e inserire cipolla e olio, soffriggere per 3 min. temp. 100 vel. 4. Aggiungere la trota e soffriggere per altri 3 min. temp. 100 vel 2 aggiungere dal foro il vino e lasciare evaporare senza misurino. Aggiungere la passata di pomodoro il sale, l'aglio tritato e una spruzzata di peperoncino a piacere, cuocere per 7 minuti a temp. 100 vel.; 2 minuti prima del termine della cottura aggiungere dal foro la panna. Tolta la salsa volendo si può cuocere nel boccale le bavette e condirle con la salsa. Buon appetito Mariella:))


 

 

Biscottini al vino

Ingredienti: 1 bicchiere di vino bianco mezzo bicchiere d’olio 100 gr. di zucchero ½ kg. Di farina una bustina di lievito semi di anice

Introdurre la farina poi il vino, lo zucchero, l’olio e i semi di anice pochi secondi a VEL.6 infine il lievito. Formare delle ciambelline o altre forme infornare a 160° per 15 minuti.

 Gioia giovedì 25 settembre 2003 - 0.12.12

 

 

Biscotti con anice

 

Ingredienti: 2 uova 300 gr. di farina mezzo bicchiere d’olio 150 gr. di zucchero una bustina di vanillina mezza bustina di lievito per dolci semi di anice e mandorle a piacere

Battere le uova con lo zucchero a VEL. 4 per 2 o 3 minuti aggiungere quindi la farina l’olio e l’anice e mescolare a VEL: 3 aiutandosi con la spatola se occorre, infine il lievito pochi secondi.

Formare dei rulli (l’impasto deve risultare consistente) e cuocere in forna a 160° per una ventina di minuti. Tagliare quando sono ancora caldi e rimettere in forno per altri 10 minuti.

 

BISCOTTI AL PROSCIUTTO E FINOCCHIO

Ingredienti Per 4 Persone :

Gr. 150 Di Farina Gr. 100 Di Burro Gr. 150 Di Parmiggiano Reggiano Grattugiato Gr. 70 Di Prosciutto Cotto Magro 1 Uovo 2 Cucchiai Di Semi Di Finocchio Sale Esecuzione :

Introdurre Nel Boccale : La Farina Il Formaggio Grattugiato E Il Prosciutto Tritato 1 Pizzico Di Sale , Il Burro Ridotto A Pezzetti Impastate Gli Ingredienti 20 Sec. Vel 4/5 Col Mattarello Tirate Una Sfoglia Dello Spessore Di Circa ½ Cm., Che Ritaglierete Con Stampini Di Forme Diverse , Avendo Cura Di Mantenere La Spianatoia Infarinarta Disponete I Biscotti Nella Placca Con Carta Da Forno Penellateli Con Uovo Sbattuto Cospargeteli Con Semi Di Finocchio Passateli In Forno A Convenzione 180° 15 Minuti Serviteli Con L’aperitivo

 

biscotti di marola

Ingredienti :

500 gr. Di farina 00 150 gr. Di olio di semi ( cuore) 2 uova + 1 tuorlo 250 gr. Di zucchero 1 vanillina 1 dose per dolci scorza di limone grattugiata mezzo misurino di sassolino ( liquore per dolci)

esecuzione:nel boccale pulito e asciutto uova + zucchero 1 minuto v. 3 olio a filo + liquore + vanillina + scorza di limone + dose  per ultimo farina aiutare l’impasto con la spatola dal foro  tirare la pasta dare la forma a piacere cuocere 180° 20/ 30 minuti devono essere dorati

 


 

 

BISCOTTINI ALLE MANDORLE

250 gr mandorle e tritarle in polvere vel Turbo 15 sec.

unire 250 gr farina, 250 gr zucchero, 250 gr burro sciolto. Impastare ( traggo da libro base perchè non l'ho ancora provata con il bimby) vel 6 o 7 per 20 sec. Cuocere 180° per 10 min. Per un tocco di classe: accoppiare con cioccolato fondente fuso a bagnomaria.

 

biscotti ferro di cavallo

ingredienti:

380 g di farina 00

120 g di fecola

1 uovo

150 g di zucchero a velo

120 g di burro morbido

130 g di margarina

Preparazione:

Inserite nel boccale lo zucchero: 15-20 sec. vel. Turbo. Aggiungete tutti gli altri ingredienti: 50 sec. vel. 6. Formate dall’impasto ottenuto dei bastoncini, appiattite leggermente tra le mani e conformate a ferro di cavallo.

Cuocete in forno a 180° per 10-15 min. Intingete le punte dei biscotti tiepidi nel cioccolato fuso.

Potete variare i ferri aggiungendo del cacao in polvere nella farina, ottenendo una pasta scura, e fondendo le punte nel cioccolato bianco.

 annamaria olivieri giovedì 25 dicembre 2003 - 19.18.38

 

 

BISCOTTI ALLE OLIVE E PARMIGIANO

INGR per circa 40 biscotti:

300 gr di farina (ho mescolato 0 e 00), 150 gr di burro, 130 gr di olive nere, 80 gr di parmigiano grattugiato, sale, pepe, poca acqua.

Mettere nel boccale la farina, il parmigiano, un po' di sale, pepe e il burro freddo a pezzi, mandare a vel 5 per 30 secondi, interrompendo e raccogliendo il briciolame con la spatola. E' proprio questo che si deve ottenere, un briciolame. Poi versare il tutto sul piano da lavoro, Aggiungere le olive a pezzettini e private del nocciolo (dovrete ottenere 100 gr di pezzettini di olive) e uno o due cucchiai di acqua. Formare una palla, stendere su carta forno e ritagliare dei fiorellini col tagliabiscotti. Disporre sulla placca, cuocere a 180° per 12-13 minuti. Impastare nuovamente i ritagli di pasta e ripetere l’operazione di taglio.Servire come antipasto, accompagnando con formaggi stagionati e salumi.Si conservano in scatole di latta per 20 giorni.

 


 

 

 

biscotti allo zenzero

Ingredienti:

80 gr di zucchero di canna 150 gr. di farina un pezzo di buccia di limone 40 gr. di burro un pizzico di cannella un pizzico di zenzero un pizzico di sale un cucchiaino di lievito latte quanto basta

Polverizzare lo zucchero di canna e la buccia di limone a VEL. 9, aggiungere tutti gli altri ingredienti e dare tre colpi con il tasto turbo.

Aiutandosi con spatola e cucchiaio formare dei biscotti che verranno messi su carta da forno.

Cuocere per una quindicina di minuti a 160°

 gioia giovedì 25 settembre 2003 - 0.16.13

Biscotti del Re

Biscotti del Re (antica ricetta di Altedo)

Voi... Noi... Bimby - dicembre 2003

Ingredienti:

500 gr di farina50 gr di strutto300 gr di zucchero50 gr di burro (morbido)200 gr di mandorle sbucciate40 gr di liquore (rum)3 uova1/2 cucchiaio di bicarbonatozucchero vanigliato per decorare

Preparazione:

Tritare le mandorle grossolanamente: qualche colpo a vel. Turbo, e tenere da parte. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti e lavorare: 20 sec. vel. 5-6.Aggiungete le mandorle: 5 sec. vel.5.Con l'immpasto formate 3 cilindri di 4 cm di diametro circa. Appoggiateli in una teglia ricoperta di carta forno e cuoceteli in forno 20 min. a 180 gradi.Una volta raffreddati, tagliate i cilindri a fette alte circa 1/2 cm. e disponetele nuovamente nella teglia: continuate a cuocere in forno ben caldo per 15 minuti a 180 gradi.Lasciate raffreddare i biscotti e spolverateli di zucchero vanigliato prima di servire.Consiglio: confezionati opportunamente possono diventare un delizioso regalo natalizio.

 

BISCOTTI GRANELLA DI MANDORLE

Pasta Frolla Granella Di Mandorle Gr. 200 I Tuorlo Di Uovo 2 Cucchiai Di Latte Pasta Frolla 500gr. Di Farina 00 2 Misurini Bimby Scarsi Di Vino Bianco Secco 150 Gr. Di Zucchero 1 Tuorlo 3 Bustine Di Vanillina 125 Gr. Di Margarina Foglia D’oro A Temperatura Ambiente 150 Gr. Di Zucchero 10 Sec. Con 3 Bustine Di Vanillina A Vel. Turbo Aggiungere La Margarina 10 Sec. Vel. 1 Poi La Farina Setacciata 1 Tuorlo 2 Misurini Scarsi Di Vino Bianco SeccoImpastare A Vel 4 5 6 Per 60 Sec. Quando Ha Fatto La Palla Togliere Dal Boccale Amalgamare Un Attimo A Mano Metterla In Un Contenitore Ermetico Bagnato Da Acqua Calda Ma Non Asciugato Lasciare Riposare Per Almeno Una Ora Si Tira Con Facilità È Molto Profumata E Buona

Esecuzione

Stendere La Pasta Frolla Ritagliare Dei Dischi Con Il Bicchierino Del Bimby Appoggiarli Sulla Placca Del Forno Foderata Con Carta Da Forno Pennellarli Delicatamente Con Il Tuorlo Diluito Con Il Latte Distribuire Lentamente La Granella Di Mandorle Cuocere 180° 15 Minuti

 


 

 

 

BISCOTTI SALATI AL PROFUMO DI BASILICO

Ingredienti Per 4 Persone ( 20 Biscotti)

150 Gr. Di Farina 00 1 Uovo 50 Gr. Di Burro 10 Belle Foglie Sdi Basilico 1 Cucchiaio Di Parmiggiano Oppure Di Pecorino Gratuggiato Sale 2 Cucchiai Di Acqua Fredda

Esecuzione :

Metti Nel Bimby La Farina Con Il Burro Tagliato A Dadini, Una Presa Di Sale E Il Basilico Sminuzzato 13 Sec. Vel.8 Unisci L’uovo 2 Cucchiai Di Acqua Fredda Aggiungi Il Formaggio 25 Sec. Vel 3 Fino A Che L’impasto Si Raccoglie Formando Una Palla Chiudi Con Della Pellicola Trasparente E Mettila In Frigorifero Lascia Riposare Per 1 Ora Tira La Pasta Con Il Mattarello Su Un Piano Infarinato E Ritaglia Delle Foglie Con La Rotella Da Pasta Disegnando Le Nervature Con Il Dorso Della Lama Del Coltello Deponile Su Di Una Placca Coperta Con Carta Da Forno Cuoci In Forno Caldo 180° Per 15/20 Minuti

 

bistecca alla bimby

Occorrono per 4 persone: 400 g di carne di vitello o vitellone macinata dal macellaio o dal bimby, 1 panino raffermo, 1 uovo, 1/2 mis. di latte sale e pepe, qualche fettina di prosciutto cotto e sottilette o formaggio avanzato, burro.

Tritare il panino come da istruzioni base e aggiungere latte, uovo, sale e pepe e far andare a vel.5-6 per 20". Unire la carne e unire il tutto con qualche colpo turbo o con vel.5 ( io faccio a occh) in modo che tutto si amalgami bene. Toglierlo dal boccale e con lo stampino da hamburger o con le mani , farne 4 bistecche da cuocere in un po' di burro, prima da una parte e poi dall'altra fino a rosolatura, poi mettere sopra ciascuna una fettine di prosciutto e una di formaggio, coprire e cuocere a fuoco bassissimo per circa 10'. Servire ben calde.

Nella domenica 13 gennaio 2002 - 19.28.10

 

La bistecca alla bimby era un po' il cavallo di battaglia del primo modello, quello arancione, che aveva la capacità di tritare la carne cruda senza problemi dandole una morbidezza particolare (addirittura veniva venduto insieme allo stampino per hamburger). Sul vecchio libro c'è una serie di sughetti di accompagnamento a questa pietanza adatta per un pasto in famiglia. Le trascrivo .

 

BISTECCA ALLA BISMARCK

cuocere la bistecca senza prosciutto nè formaggio,quando cotta salare e pepare e mettere su un piatto.Aggiungere nel tegame una cucchiaiata di acqua e sciogliere il sugo rimasto,A parte intanto cuocere un uovo in burro,appena coagulato con una paletta adagiarlo sulla bistecca,pareggiare l'albume con un coltellino e versare la salsetta sopra.

Nella lunedì 14 gennaio 2002 - 19.08.25

 


 

 

 

BISTECCA ALLA CACCIATORA

Preparare la bistecca base senza prosciutto e formaggio, scaldare olio in una padella e quando sarà ben caldo mettere la bistecca e farla cuocere bene a fuoco vivace e dai 2 lati.Una volta cotta salarla,peparla e metterla da parte tra 2 piatti. Nella stessa padella versare 2 dita di marsala e 2 dita di vino rossosecco e con un cucchiaio di legno staccare bene il fondo di cottura rimasto in padella.Quando il liquido sarà un po' evaporato aggiungere un pochino di aglio tritato e un pizzico di semi di finocchio.Dopo poco aggiungere una cucchiaiata di salsa di pomodoro,mescolare bene e appena la salsa sarà diventata piuttosto densa,si versa sulla bistecca aggiungendo poco prezzemolo tritato.

Nella lunedì 14 gennaio 2002 - 19.20.00

 

BISTECCA ALL'ARLESIANA

per questa ci vuole una fetta di melanzana fritta nell'olio senza infarinarla( o fette lunghe di zucchina trattate allo stesso modo). Cotta la bistecca si mette sopra la melanzana,una fettina di prosciutto cotto e una fetta spessa di mozzarella. Passare in forno molto caldo per poco e quando la mozzarella comincia a fondere si estrae dal forno e si mette su un crostone di pane fritto nel burro e della stessa grandezza della bistecca.

 

bocconcini di maiale al latte

Bocconcini di maiale al latte e finocchio prezzemolato

ingredienti:

400 g di bocconcini di maiale 3 finocchi 100 g di cipolla bionda  ½ carota 1 gambo di sedano 200 g di latte  100 g di acqua dado Bimby  sale, pepe q.b. prezzemolo tritato 40 g di olio extravergine d'oliva

preparazione:

Prepara il soffritto, inserisci nel boccale olio, cipolla, sedano e carota: 3 min, 100° vel. 3;

infarina i bocconcini di maiale, salati e aggiungi al soffritto: 2 min, 100° vel. 1.

Aggiungi ora l'acqua, il latte e il dado Bimby, posiziona il Varoma con all'interno i finocchi tagliati a spicchi e spruzzati con il prezzemolo: 30 min, Varoma, vel. 1.

Al termine della cottura, aggiungete nel boccale un cucchiaio raso di farina (se volete, con ½ bicchiere di vino bianco): otterrete un delizioso sughetto ottimo con i rigatoni...

 occhisilenziosi lunedì 22 dicembre 2003 - 15.21.32

 


 

 

 

Bonèt

Dolce al cucchiaio tipico piemontese. Esistono diverse varianti, questa secondo me è una delle migliori.

Ingredienti: 1/2 litro di latte, 50 gr di savoiardi, 60 gr di amaretti, 2 cucchiai di cacao amaro, 100 gr di zucchero, 1/2 tazzina di caffè ristretto (sostituibile con un cucchiaio di caffè solubile), 2 cucchiai di rum, 3 uova.

Inserire nel boccale i savoiardi e gli amaretti vel. turbo 30 sec.

Aggiungere tutti gli altri ingredienti vel. 6/7 per circa 25/30 sec.

Preparare a parte un caramello, versarlo in uno stampo dai bordi alti e con foro centrale, oppure uno stampo rettangolare, trasferire il composto e cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato a 180° per circa 30-40 min. Estraete lo stampo dall'acqua e lasciatelo raffreddare, poi in frigo fino al momento di servirlo.

N.B. per una buona riuscita è opportuno acquistare degli ottimi biscotti, soprattutto gli amaretti.

 

branzini al varoma

preparare nel boccale un trito con :4 capperi 3 olive denocciolate salvia rosmarino sale e aglio. nel varoma mettere carta da forno bagnata e ben strizzata deporre 2 branzini o naselli riempiti e cosparsi del trito e olio nel boccale 1 litro di acqua con cestello patate tagliate e pelate cuocere a varoma e cestello 37m. v.1 nella parte sopra del varoma potete mettere o pomodorini ripieni o frutta da sciroppare

 

Brioche

ingredienti:

150g latte/ 100g margarina/ 80g zucchero/ 1 lievito birra/ 2 uova/1 bustina vanillina/ 500g farina.

Preimpasto: mettere nel boccale il lievito, 50g di latte: 25 sec. a Temp. 40° Vel. 3; inserire 60 g di farina: 20 sec. Vel. 4.

Inserire nel boccale latte, margarina, zucchero, lievito :40 sec. Temp. 40° Vel. 5. ggiungere la farina e la vanillina: 40 sec. a Vel. 7 e poi per un minuto Vel. Spiga.

Lasciare lievitare per circa un' ora.

Formare le brioche e lasciare lievitare per 2 ore.

Spennellare con un tuorlo di uovo e latte.

Infornare a 180° e toglierli quando sono appena dorati

Nella giovedì 27 marzo 2003 - 12.48.56

 


 

 

Brioches alle mele

Premetto che è una ricetta presa dalla rivista La cucina italiana dell’anno scorso, l’ho adattata un po’ e merita veramente.

3 mele renette (4 se piccole) 40 gr di uvetta ammolata nel liquore che vi piace 500 gr di farina 00 200 gr di latte 1 cubetto di lievito 4 tuorli 100 gr di zucchero 10 g di sale

1 bustina di vanillina o scorza di limone grattata o tutte e due.

Zucchero semolato grezzo per lo stampo a ciambella

Mettere il latte nel boccale a 40° per 30”, il lievito e sciogliere a vel 4 per 15”. Aggiungere i tuorli, lo zucchero, la vanillina mandare a vel 4-5 per 20”, aggiungere la farina e il sale impastare a vel 6 per 30” poi 3’ a spiga. Se vi sembra troppo molle aggiungete dal foro mentre lavora un po’ di farina, comunque l’impasto risulta appiccicosetto tipo colomba. Togliere dal boccale e far lievitare nel forno magari tiepido per 2h circa. Poi nel boccale scaldare una noce di burro a 80° per 2’ con un cucchiaio di zucchero, sbucciare 2 mele e a tocchi metterle nel boccale frullare pochi secondi a vel 4-5 mescolare un po’ per farle insaporire, aggiungere le uvette strizzate e mescolare. Trascorso il tempo di lievitazione stendere la pasta in un bel rettangolo spalmare sopra le mele e arrotolare dalla parte più lunga. Sistemare in uno stampo a ciambella di almeno 25 cm, ben imburrato e cosparso di zucchero grezzo, sistemate a spicchioni l’ultima mela nello stampo e adagiatevi sopra il rotolo. Far lievitare ancora fin quando avrà riempito bene lo stampo, cuocere a 180° per 50’ circa, poi rovesciatela.

 Chiara giovedì 9 ottobre 2003 - 17.55.45

 

 

brioches come al bar

Ho provato al tua ricetta delle brioches. Ma le 2 uova, quando le metti? Nelle spiegazione non lo dici!Io ho fatto l'impasto senza uova e quando ho riletto gli ingrdienti le ho aggiunte alla fine, ripetendo l'ultima fase di lavorazione (40 sec a vel 7 + 1 min a vel spiga), ma sono venute un pò croccanti e non soffici! Cosa ho sbagliato? Un'altra cosa: il preimpasto va forse fatto riposare?

Grazie dell'aiuto. Ci terrei ad avere una risposta perchè il gusto delle brioches era ottimo!

Lucia lunedì 31 marzo 2003 - 11.02.01

Brioche

Io ho fatto le brioche con ottimo risultato mettendo le uova la seconda volta che la ricetta riporta il termine lievito perche' ho pensato che comunque il lievito va messo all'inizio e quindi dovevano essere inserite in questo momento inoltre io faccio l'impasto e subito le modello senza doverle rilavorare piu' volte e le lascio lievitare fino a che non raddoppiano. Una variante che ho provato e che comunque è riuscita bene e' che ho sostituito la stessa quantità di margarina con della ricotta (che forse fa meno male). Forse non sono molto dolci ma sono veramente buone!

 


 

 

 

Brioche alla Campofranco

x 8 persone

IMPASTO: 300 gr di farina 80 gr di burro morbido o margarina
1 cubetto di lievito di birra 30 gr di latte tiepido 3 uova 1 cucchiaino di zucchero 1/2 cucchiaino di sale pepe q.b.

RIPIENO: 400 gr di pomodorini maturi ben sgocciolati 100 gr di prosciutto cotto 100 gr. di mozzarella 50 gr di parmigiano 10 foglie di basilico sale e pepe q.b.

inserire nel boccale prosciutto, mozzarella e parmigiano: 5 sec. a vel 4 e mettere da parte. Inserire nel boccale latte, burro, uova, zucchero, lievito, sale e pepe: 20 sec. vel. 7. Aggiungere la farina: 30 sec. vel. 7. Disporre le metà dell'impasto in una teglia imburrata a bordi alti (26 cm) (per facilitare la stesura METTERE ABBONDANTE FARINA NELLE MANI). DISPORVI I POMODORI, SALE, PEPE, BASILICO SPEZZETTATO E IL TRITO MESSO DA PARTE. COPRIRE CON LA RESTANTE PASTA E FAR LIEVITARE PER UN'ORA CIRCA. Cuocere a 220 gradi per 10 minuti e a 180 per 10 minuti. servire tiepido.

Valeria lunedì 12 maggio 2003 - 16.51.40

 

bruschette al gorgonzola

Ho scoperto che nel file "Idee per Sfizi e Sfarzi" mancava questa ricetta che vi trascrivo:

dose per 8 persone: 8 fette pane casereccio, 200 gr. gorgonzola,100 gr. burro,2cucchiai Brandy,20gr gherigli di noci, qualche stelo di erba cipollina, sale e pepe q.b.

Inserire nel boccale le noci e l'erba cipollina e dare 3-4 colpi di turbo; togliere e mettere da parte. Inserire nelboccale gorgonzola e burro: 30 sec.vel.3.Aggiungere Brandy, sale e pepe 30 sec. vel.3. Spalmare le bruschette calde e guarnire con il trito di noci ed erba cipollina.

ciao a tutte e sopratutto a Tellina, ma dove sei finita?

 

 

BUDINO DI RICOTTA

600 g di ricotta di pecora, 6 uova, 130 g di zucchero, 50 g di scorza d’arancia e cedro canditi, 30 g di farina, scorza di 2 limoni, 100 g di rhum, una bustina di cannella in polvere, sale.
Mettete la farfalla e inserite nel boccale ben asciutto 5 albumi: 2 min 40° vel 3, togliete e mettete da parte. Inserite 100 g di zucchero, un uovo e 5 tuorli, la scorza dei limoni, la scorza d’arancia e il cedro: 40 sec vel 6. Aggiungete ricotta, farina, metà cannella e il rhum: 1 min vel 6. Versate l’impasto in una ciotola e unite delicatamente gli albumi montati a neve. Versate il composto in uno stampo a ciambella di 24 cm precedentemente unto e cuocete a bagnomaria in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e spolverizzate con cannella e zucchero avanzati, guarnite con panna montata e ciliegine sotto spirito. Tenete in frigo e gustatelo il giorno dopo.

 


 

 

 

BUDINO DI RISO (Dose per 8 persone)

 

Ingredienti:

250 gr di riso, 75 gr di mandorle spellate e tostate, 100 gr di zucchero, 50 gr di burro morbido, 4 tuorli, 4 albumi montati a neve, 1 lt. di latte, 1 stecca di vaniglia, 2 cucchiai di Brandy, 50 gr di cedro candito, 50 gr di ciliegine candite, 50 gr di arance candite, scorza gialla di ½ limone. Per la salsa : 150 gr di zucchero, 400 gr di fragole, 1 cucchiaio di vino Malaga, ½ mis. di Kirsch.

 

Esecuzione:

Inserire nel boccale le mandorle : 30 sec. vel. Turbo e metterle da parte. Inserire ora nel boccale zucchero e scorza di limone: 30 sec. vel. turbo. Unire il latte e la vaniglia : 3 min. 100° vel. 1. Aggiungere il riso : 20 min. 100° vel. 1 Terminata la cottura, aggiungere dal foro del coperchio, sempre a vel. 1, il burro, i tuorli, uno alla volta, le mandorle tritate, il cedro tagliato a pezzetti, ed il Brandy : 50 sec. vel. 1. Versare in una ciotola e lasciare raffreddare completamente. Montare gli albumi a neve, quando il budino sarà freddo, incorporarli delicatamente. Ricoprire il fondo di uno stampo ovale e leggermente unto con le arance e le ciliegine candite tagliate in piccoli pezzi. Riempirlo con il composto premendo bene per farlo aderire completamente alle pareti, coprirlo con la carta stagnola e metterlo nel varoma . Inserire nel boccale 1 lt. d’ acqua: 7 min. 100° vel. 1. Quando l’acqua bolle, posizionare il varoma e cuocere : 30 min. temp. Varoma vel. 1. Al termine togliere lo stampo e quando sarà ben freddo, sformare il dolce in un piatto da portata. Preparare la salsa: Inserire nel boccale 50 gr. di zucchero e ½ mis. di acqua: 4 min. 100° vel. 1. Unire il rimanente zucchero, le fragole e il vino malaga: 25 min. 100° vel. 3. fino a quando tenderà ad addensare. Profumare la salsa con il Kirsch, metterla in una salsiera e servire il budino con la salsa a parte. I consigli di Germana : A piacere si può sostituire la cottura a varoma con la cottura in forno a bagnomaria per 30/40 min. a 180°.

occhisilenziosi lunedì 22 dicembre 2003 - 15.06.32

 

 

BUDINO DI MELE

6 grosse mele renette, 100 g di zucchero, 50 g di burro, 4 cucchiai di farina, un limone, 4 uova.

Sbucciate le mele e tenetele da parte. Inserite nel boccale la buccia del limone e lo zucchero: 20 sec vel turbo. Unite le mele e tritate a vel 3 per 30 sec. Cuocete 10 min 100° vel 2. Lasciate raffreddare il composto. Inserite la farfalla sulle lame e montate gli albumi. Poi unite i tuorli, la farina e il composto di mele. Mescolate a vel 2 per 20 sec. Versate in uno stampo da sufflè a bordi alti e cuocete in forno caldo a150° per 40\50 minuti. Il budino è cotto quando inserendo uno stecchino questo esce asciutto.

 


 

 

 

BUDINO AL CIOCCOLATO

1/2 lt. di latte, 4 uova, 150 gr. di zucchero, 3 cucchiai di cacao amaro, una bustina di vanillina.

Procedimento: inserire nel boccale tutti gli ingredienti e frullare a vel. 4/5 x 20 sec.; predisporre la temperatura a 80° e cuocere a vel. 1 x 15 min.; versare il tutto in uno stampo da budino e porre lo stampo all'interno del Varoma. Riempire il boccale con 1,5 lt. di acqua, sistemare il Varoma sul boccale e cuocere il budino x 1 ora a temperatura Varoma (dovrà rassodarsi). Lasciar raffreddare e servire.

 

BUDINO DI PANETTONE

150 gr panettone avanzato, ¼ di mis di marsale, ¼ di mis di rhum, 2 uova, 500 gr latte, scorza di ½ limone, 1 pizzico di cannella, 75 gr di zucchero.

Porre le fette di panettone in una ciotola, spruzzarle con il rhum e il marsale e lasciarle riposare. Posizionare la farfalla nel boccale e inserire gli albumi: 2 min vel 2-3; togliere e mettere in una ciotola in frigorifero. Senza lavare il boccale introdurre latte, scorza di limone, cannella, tuorli e zucchero: 7 min 80°C vel 4. Aggiungere il panettone: 4 sec vel 3 e lasciare raffreddare. Incorporare gli albumi, mescolando delicatamente con la spatola. Versare il composto in uno stampo imburrato e cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato a 180°C per 40 min circa. Servire freddo