ricette ricettario ricetta

CERCA QUI LA TUA RICETTA !

 

 

 

Ricette-cucina-ricette.com: il sito delle ricette gratis in cui troverete oltre 4.000 ricette regionali, nazionali ed internazionali tutto gratis!!!!

BMBY RICETTE

Ricette BIMBY

BIMBY

 

visita il FORUM

 

Ricette bimby

C

 

 

Caffè goloso

E' una ricetta del vecchio forum Bimby, scritta da Linda RM e sempre valida. Per chi la volesse provare in questi giorni di festa. Piace piu' alle done che agli uomini.

 

CAFFE' GOLOSO

Ingr: 1 mis e 1\2 di caffè solubile, 4 mis e 1\2 di latte scremato, un mis di anice, 1 mis e 1\2 di zucchero, 100 g di cioccolato fondente tritato.Tutti gli ingredienti nel boccale: 7 min 100° vel 4. Servire ben caldo.

 

CAMILLE

200 gr. di carote, 200gr. di zucchero, 2 uova 100 gr. di olio di semi 100gr. di latte, 300gr. di farina, 1 bustina di lievito 50 gr. di mandorle sgusciate un pizzico di sale Inserire nel boccale lo zucchero e le mandorle 30sec. vel.6 aggiungere dal foro del coperchio con le lame in movimento le carote tagliate a pezzi 20 sec. a vel7. Mettere le uova, l'olio, il latte, la farina e il pizzico di sale 1 min. vel7 unire il lievito 10 sec. vel.7 Prepare i pirottini sulla teglia del forno e versarvi il composto senza riempirli completamente. Cuocere in forno ben caldo a 160° per circa 15-20 minuti.

Liliana martedì 26 marzo 2002 - 20.40.55

 

CANESTRINI RIPIENI:

Pasta Per Pizza Come Da Libro Base

Stendere La Pasta Per Pizza Lasciarla Lievitare Coperta , Tagliarla A Dischetti Usando Un Bicchiere Come Stampo Piegare A Metà La Pasta E Inserire Uno Stecchino Grande Da Spiedini Cuocere In Forno Per Circa 15 Minuti 200° Ed Estrarre Lo Spiedino Dopo Che La Pasta Si È Raffreddata Farcire All’interno Con Pomodorini Secchi Sott’olio Formaggio Caprino Un Filetto Di Acciuga Oppure Pomodorini Freschi E Provola Annodare Con Un Filo Di Erba Cipollina Io Userò Il Gambo Di Prezzemolo

 

cantucci

ingr. 250 gr. farina, 250 gr. zucchero, 250 gr. mandorle(non pelate), 2 uova, 1 cucchiaio di lievito, 1 bustina di vanillina, 1 pizzico di sale, scorza di limone Inserire nel boccale zucchero, scorza di limone e uova:: 30 sec. vel. 4.Aggiungere la farina, il sale, la vanillina 30 sec. vel.4. Aggiungere il lievito alla fine.- Inserite le mandorle 10 sec. vel. 3/4 spatolando. Sulla spianatoia stendete l'impasto fra due fogli di carta forno, spianatelo spessore cm. 1. Cuocete in forno 15 min. 160° e 10 min. 180°. Togliete dal forno e ancora caldo tagliate a strisce e poi a pezzetti. Lasciate raffreddare.

 

Cantuccini

Ingredienti:

300 gr di farina 300 gr di zucchero 2 uova 1,50 hg di mandorle mezzo cucchiaino di lievito

Fare lo zucchero a velo poi introdurre le uova e la farina pochi secondi a VEL.6 poi il lievito ed infine le mandorle (aiutarsi con la spatola).

Formare dei rulle di circa 2 cm di diametro sul testo con carta forno e cuocere per 20 minuti a 200°. Tagliarli caldi.

Gioia giovedì 25 settembre 2003 - 0.13.21

 

Carciofi all'acqua pazza

4 carciofi, 4 cipollotti, 8 pomodori ciliegia, 1 spicchio d’aglio, 50 gr. olio extravergine,50 gr.vino bianco, 80 grammi acqua, 1 cucchiaio di dado Bimby, 1 limone, prezzemolo tritato, sale e pepe quanto basta. Pulite i carciofi e metteteli a bagno in acqua e limone per circa 30 minuti. Pulite e lavate i cipollotti, tenendo solo la parte bianca. Fate soffriggere nel boccale 30 gr. olio, peperoncino:, aglio: 1 minuto, 90° vel.4. Inserite la farfatta, unite i carciofi (io li ho tagliati in 4 o 6 parti, dipende dalla grandezza del carciofo), i cipollotti, (ho messo la stessa quantità dei carciofi: 300 gr. carciofi, 300gr. cipollotti), i pomodorini, il vino: 1 min. 100° vel.1. senza misurino.

Versate l’acqua calda e il dado, sale e pepe q.b. cuocere 30 minuti 100° vel.1. (per la cottura dipende dal tipo di carciofo). A fine cottura cospargete di prezzemolo tritato, irrorate con il rimanente olio e servite.

 

CARCIOFI CON PISELLI

Per 4: 4 carciofi, 400 g piselli freschi o 450 g piselli surgelati, 40 g pancetta magra, 40 olio oliva, 1 pezzetto di cipolla, qualche foglia di lattuga romana, 300 g acqua, 1 dado Bimby, succo di 1 limone, sale e pepe.

Pulire i carciofi, tagliarli in 4 e lasciarli in acqua e limone. Inserire nel boccale la cipolla e la pancetta e dare 3 colpi a vel. Turbo. Aggiungere l'olio: 2 min 100° vel. 4. posizionare la farfalla e aggiungere i carciofi a spicchi: 3 min. 100° vel. 2. Unire i piselli (se surgelati lasciarli per pochi secondi sotto l'acqua calda), lattuga, acqua e dado: 20 min. 100° vel 2. Aggiustare di sale e pepe e servire.

NOTE:al posto dei carciofi freschi, fuori stagione si possono usare anche quelli surgelati e al posto dei piselli si possono utilizzare le fave. Il tempo di cottura varia a seconda della grandezza delle fave.

 

Carote salad

Ricetta americana

Mettere nel boccale 250 g di carote a tocchetti, 1 cucchiaio di aceto balsamico, 1 cucchiaio di olio, 4 rametti di prezzemolo, 1/4 di cucchiaino da tè di sale e un pizzico di pepe. Spatolando per tenenre sulle lame le carote, portare gradualmente a vel 4 per 30" o meno.

Ricetta mediterranea

Mettere nel boccale 500 g di carote, 1 misurino di olio d'oliva , il succo di 1 limone, prezzemolo tritato a piacere, sale ,pepe e (facoltativo)gocce di Tabasco. Spatolando frullare per 1' a vel.4

Secondo me quest'ultima è anche una buona maschera per la pelle(magari senza pepe nè Tabasco). O fa diventare arancioni ?


 

 

Castagnaccio

Ingr: 300g di farina di castagne, 1/2 l d'acqua, 100 g di pinoli , 120 g di uvetta ammollata e ben strizzata, 30 g di zucchero, 10g di sale, 50g di olio d'oliva, 2 rametti di rosmarino.

Inserisci nel boccale olio e 1 rametto di rosmarino: 4' 100°vel.3 e mettere da parte togliendo il rosmarino. Senza lavare il boccale mettere farina+acqua+sale+zucchero: 1'vel.4. Unire pinoli, uvetta e il rametto di rosmarino messo da parte:30"vel.2. versare il composto in una teglia larga 22cm e larga 28cm, unta con l'olio messo da parte e distribuire sulla superficie ancora un po' d'olio e qualche ago di rosmarino fresco . Cuocere in forno riscaldato a 240° per 30' e a 220° per 10'. Si possono sostituire tutti o una parte dei pinoli con noci spezzettate.

Questa è una ricetta Bimby e risulta molto saporita: se non piace il sapore marcato di rosmarino, si evita di soffriggerlo aggiungendo aghi tritati finissimi. Qualcuno mette metà acqua e metà latte , e si può cuocere a forno più basso (180à-200°)per un'ora circa : il castagnaccio non ha problemi di lievitatura e sarà pronto quando è tenero all'interno e croccante fuori. Si mangia tiepido o freddo

 

castagnole di Linda

Castagnole

Non so se l'avete, fa parte delle mie fotocopie...

CASTAGNOLE

2 uova, 100 gr di zucchero, 200 gr di fecola, 200 gr di farina, 1 bustina di lievito, 125 gr di panna fresca

Mettere zucchero e uova nel boccale e lavorare a vel.3 per 15-20 sec, aggiungere gli altri ingredienti, per ultimo il lievito. Lavorare a vel.5-6 per 20 sec., togliere l’impasto dal Bimby e formare piccole palline, adagiarle nella teglia da forno sopra un foglio di carta, infornarle in forno preriscaldato a 180° per 10-15 min

Linda (Rm)

Chiara lunedì 23 febbraio 2004 - 23.05.47

 

 

CHEESCAKE AL PHILADELFIA

Per la pasta: scorza di 1 limone; 6 cucchiai scarsi di zucchero, vel. turbo 20''. aggiungere 2 uova intere; 100 gr. di burro morbido; 250 gr. farina; 1 pizzico di lievito per dolci. Il tutto 25'' vel. 6. Lasciar riposare 30' in frigo poi stendere e mettere nello stampo per crostata, cospargere con un sottile strato di marmellata di amarene. Per il ripieno: 200 gr. scarsi di zucchero; 200 gr. di Philadelfia; 3 cucchiai di farina; 1 pizzico di cannella; 3 cucchiai di succo di limone; 270 gr. di latte; 2 uova, tutto per 30'' vel. 6. Mettere tutto il ripieno sullo strato di marmellata e cuocere per circa 1 ora (dipende dal forno) a 170ç. Prima di servire cospargere con cacao o cioccolato o frutti di bosco fatti addensare con un po' di zucchero e un po' di limone.

 


 

 

 

Cheesecake Streiptoso

Per la base: 250 gr di biscotti secchi misti (ho usato quelli con gocce di cioccolato, ai cereali, e qualche amaretto), 150 gr di burro sciolto e fatto intiepidire.

Per la crema :. 750 gr di ricotta di mucca, 200 ml di panna da montare, 100 gr di zucchero a velo vanigliato, 80 gr di zucchero semolato, un uovo poco latte.

Per la copertura: 350 gr di frutti di bosco scongelati, 2 fogli di gelatina, un cucchiaio di zucchero a velo.

Mettere nel boccale i biscotti e sminuzzarli, 6-7 secondi vel 5 per due volte. Estrarli, metterli in una terrina e aggiungervi il burro. Amalgamare bene il tutto e stendere la pasta cosi’ ottenuta sul fondo di una stampo a cerniera da 26 cm, schiacciando bene con 1 cucchiaio per far aderire bene. Mettere in frigo fino a quando preparate il resto. Nel frattempo, mettere nel boccale pulito e asciutto la farfalla, la panna e un cucchiaio di zucchero a velo, montare per 2 min e mezzo vel 3. Togliere e tenere in frigo. Mettere nel boccale la ricotta (con poco latte se la ricotta è ben soda, altrimenti solo ricotta), l’uovo intero, lo zucchero a velo, lo zucchero semolato e una bustina di vanillina mescolando per 15 sec vel 3. Amalgamare le due creme aggiungendo la panna, con la spatola. Disporre sulla base di biscotti l’impasto cremoso e livellare bene, battendo lo stampo sul piano da lavoro in modo da compattare il tutto.

Cuocere in forno a 150 gradi per 55 minuti, avendo cura di mettere sotto allo stampo una larga teglia o carta di alluminio che raccolga eventuali fuoriuscite di liquido (capita spesso, è normale) Lasciare intiepidire a forno aperto, poi estrarre e far freddare.  Far ammorbidire in acqua la gelatina, scioglierla a fuoco lentissimo e poi farla intiepidire per aggiungerla ai frutti di bosco precedentemente mescolati con lo zucchero a velo e non privati dello sciroppo che formano. Disporre uniformemente sulla torta, facendo attenzione a non scolare ai lati (in genere il dolce forma una sorta di rialzo) e lasciare solidificare in frigo per 2-3 ore prima di servire. Si può decorare tutt’intorno a corona con ciuffetti di panna montata.

 

CHOUX AL FORMAGGIO E PROSCIUTTO

sempre per chi possiede i files di sfizi e sfarzi, ecco un'altra ricetta mancante:

Ingredienti:

per gli choux: ½ dose di pasta beignets

per la farcitura: 120 gr. latte, 30 gr. burro, 1 cucchiaio di farina, 50 gr. gruviera tritato, 50 gr. parmigiano grattugiato, 60 gr. prosciutto cotto tritato, sale e pepe q.b.

Preparazione

Preparare l’impasto per i beignets. Mettere l’impasto in una sacca da pasticceria con bocchetta larga e disporre dei ciuffetti grandi come una noce, ben distanziati fra loro sulla placca del forno ricoperta da carta forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 min. e a 200° per 15 min. circa. Preparare la farcitura: inserire nel boccale latte, burro, farina, sale e pepe: 6 min. 90° vel.4. Aggiungere prosciutto, parmigiano e gruviera: 10 sec. vel.3. Farcire gli choux raffreddati con il composto e riscaldarli per 5 min. in forno caldo al momento di servire.

Note: A piacere, prima di riscaldarli, si possono cospargere di parmigiano grattugiato. Volendo una farcitura liscia, è possibile omogeneizzarla per altri 20 sec. a vel. Turbo.

Mara


 

 

Ciabatta- delle Simili

Ingredienti

Impasto biga: 500 g di farina 00 250 g di acqua  3 g di lievito di birra Nel bimby acqua e lievito poi farina impastare a vel 6 poi 2 minuti a spiga. Fare una palla e mettere in una ciotola unta d’olio, coprire e far lievitare 18-20 ore.

Impasto finale: 25 g di farina 80 g di acqua 12 g di sale (un cucchiaino colmo e mezzo)

Pizzicare la pasta nella ciotola sollevandone 4 lembi e scoprendo così la trama dovuta alla fermentazione che si sarà formata nell’impasto, versare lentamente l’acqua in cui avrete sciolto il malto e il sale, in questa apertura. Iniziate a strizzare la pasta tra le dita e a spezzarne dei pezzi, noterete che nel frattempo assorbirà l’acqua, man mano che staccate i pezzi li rimettete nel boccale, aggiungete la farina e azionate la vel da 4 a 6, poi 2 minuti di spiga, o più fino a quando non sarà omogeneo e la palla rotea bene sulle lame.

Mettere in una ciotola unta, coprire e far lievitare ancora una mezz’ora. Accertarsi che la pasta sia staccata dalle pareti sennò fatelo voi delicatamente con la punta delle dita tutt’attorno e rovesciate su un piano infarinato, una parte dell’impasto potrebbe essere attaccata alla ciotola staccatela delicatamente. Coprire il tutto con altra farina e con una spatola anch’essa infarinata (o coltello) staccate due metà. Sempre con l’aiuto della spatola separate le due metà e datene una forma allungata con dei colpetti (meglio se non si usano le mani), coprire di farina soprattutto le pareti laterali, lasciar lievitare 50-60 minuti. Coprire una pala o il retro di un vassoio, di farina di semola di grano duro, inserire delicatamente una sottile spatola di metallo (o coltello largo) sotto per accertarsi che la ciabatta sia staccata del tutto.

Insinuare i pollici sotto le punte alle estremità, abbracciare la forma tenendo le dita aperte e, con un movimento deciso, sollevarla capovolgendola e appoggiarla sulla pala (o vassoio). (certo le foto aiutano, ma l’impasto è meno molle di quanto si creda quindi si riesce bene a prenderlo tra le mani). Nel frattempo avrete scaldato il forno a 220° e la teglia su cui cuocerete le ciabatte fatevi scivolare il pane e cuocete a 220° per 10’, poi abbassate a 180-190° per altri 20-25’. (SE usate il forno ventilato ricordate di tenere la temperatura un po’ più bassa).

IO le ho fatte sono molto buone l’unica cosa che non sono rimaste basse come quelle che si comprano (o come quelle della loro foto) ma si sono alzate molto in cottura (forse ho fatto delle “pantofole”) e la crosta era un pochino troppo croccante, la prossima volta metterò il classico pentolino d’acqua nel forno. Comunque vale la pena, sono soffici all’interno e se penso che ci sono solo 3 g di lievito di birra……..

 


 

 

 

CIABATTA

Ingredienti

Impasto biga:

500 g di farina 00 250 g di acqua  3 g di lievito di birra

Nel bimby acqua e lievito poi farina impastare a vel 6 poi 2 minuti a spiga. Fare una palla e mettere in una ciotola unta d’olio, coprire e far lievitare 18-20 ore.

Impasto finale:

25 g di farina 80 g di acqua ½ cucchiaino di malto d’orzom12 g di sale (un cucchiaino colmo e mezzo)

Pizzicare la pasta nella ciotola sollevandone 4 lembi e scoprendo così la trama dovuta alla fermentazione che si sarà formata nell’impasto, versare lentamente l’acqua in cui avrete sciolto il malto e il sale, in questa apertura. Iniziate a strizzare la pasta tra le dita e a spezzarne dei pezzi, noterete che nel frattempo assorbirà l’acqua, man mano che staccate i pezzi li rimettete nel boccale, aggiungete la farina e azionate la vel da 4 a 6, poi 2 minuti di spiga, o più fino a quando non sarà omogeneo e la palla rotea bene sulle lame.

Mettere in una ciotola unta, coprire e far lievitare ancora una mezz’ora. Accertarsi che la pasta sia staccata dalle pareti sennò fatelo voi delicatamente con la punta delle dita tutt’attorno e rovesciate su un piano infarinato, una parte dell’impasto potrebbe essere attaccata alla ciotola staccatela delicatamente. Coprire il tutto con altra farina e con una spatola anch’essa infarinata (o coltello) staccate due metà. Sempre con l’aiuto della spatola separate le due metà e datene una forma allungata con dei colpetti (meglio se non si usano le mani), coprire di farina soprattutto le pareti laterali, lasciar lievitare 50-60 minuti. Coprire una pala o il retro di un vassoio, di farina di semola di grano duro, inserire delicatamente una sottile spatola di metallo (o coltello largo) sotto per accertarsi che la ciabatta sia staccata del tutto.

Insinuare i pollici sotto le punte alle estremità, abbracciare la forma tenendo le dita aperte e, con un movimento deciso, sollevarla capovolgendola e appoggiarla sulla pala (o vassoio). (certo le foto aiutano, ma l’impasto è meno molle di quanto si creda quindi si riesce bene a prenderlo tra le mani). Nel frattempo avrete scaldato il forno a 220° e la teglia su cui cuocerete le ciabatte fatevi scivolare il pane e cuocete a 220° per 10’, poi abbassate a 180-190° per altri 20-25’. (SE usate il forno ventilato ricordate di tenere la temperatura un po’ più bassa).

IO le ho fatte sono molto buone l’unica cosa che non sono rimaste basse come quelle che si comprano (o come quelle della loro foto) ma si sono alzate molto in cottura (forse ho fatto delle “pantofole”) e la crosta era un pochino troppo croccante, la prossima volta metterò il classico pentolino d’acqua nel forno. Comunque vale la pena, sono soffici all’interno e se penso che ci sono solo 3 g di lievito di birra…….

chiara venerdì 5 marzo 2004 - 21.42.22

 

 

ciambella allo yogurt

3 uova 1 vasetto di yogurt bianco (il vasetto vuoto diventa un misurino) 2 vasetti di zucchero 3 vasetti e mezzo di farina 00 mezzo vasetto di olio di semi di mais 1 bustina di lievito scorza di limone grattugiata 1 pizzico di sale

Versare le uova e lo yogurt nel boccale 10 sec. vel. 6. Aggiungere man mano tutti gli ingredienti sempre a vel. 6 per 30/40 secondi. Cuocere in forno caldo a 175° per 35/40 minuti.


 

 

Ciambellone alla ricotta

250 gr di farina 250 gr di ricotta 250 gr di zucchero 20 gr di burro fuso e fatto raffreddare 3 uova 1 bust. Lievito pinoli e zucchero in granella Uova e zucchero per 3' con farfalla vel 3.

unire la ricotta per 30" vel 3, poi il burro e un pizzico di sale sempre 30" vel 3. Togliere la farfalla e versare la farina a vel 4 per 1' poi altri 10" il lievito. Versare in uno stampo a ciambella abbastanza grande imburrato e infarinato, cospargere la superficie di zucchero in granella e pinoli, cuocere a forno caldo 160° ventialto per 40-45 minuti!

 

Ciambellone americano di Vera (angel food cake)

Trascrivo la ricetta che è sul sito della Contempora dell'Angel Food Cake :

Per fare questo dolce occorre uno stampo che è alto circa 11 cm, ha un foro al centro e quest'ultima parte è estraibile, e cosa molto importante non si deve ungere. Una volta cotto il dolce viene alto circa 15 cm e quando si sforna viene messo a testa in giu poggiando il buco nel collo di una bottiglia e si lascia cosi fino a che si raffredda dopo di che con l'aiuto di un coltello si passa delicatamente tra lo stampo e il dolce e si stacca. Io ho provato a farlo in una teglia normale tipo pan di spagna ma non è venuto granchè !!! comunque io vi passo la ricetta poi fate un po voi....quello che posso dirvi è che e buonissimo. In America dovrebbe chiamarsi spog keick (che sicuramente non si scrive cosi):

Ingredienti :

8 uova 430 gr zucchero 400 farina 1 bicchiere acqua(tipo quelli della nutella) 1 bicchiere di olio di semi 1 bustina di lievito il succo e la buccia di un limone.

Se preferite montate il bianco con il bimby e mettetelo da parte, oppure montatelo a parte mentre fate quest'altra operazione. mettere nel boccale 100 gr zucchero e la buccia del limone e polverizzare qualche secondo a turbo.

Inserire il restante zucchero e tutti gli altri ingredienti fare 30/40 sec vel 6. mettere il rosso nel bianco e mescolare con una frusta mettere in questo stampo ed infornare a 170 per circa 1 ora. volendo potete mettere sopra un po di granella di zucchero.

 

Cioccolat Cioccolatini Anna

300 gr. panettone, 150 gr. cioccolato fondente grosso (tipo Novi da 500 gr.), 60 gr. papaia essiccata, 2 cucchiai di rhum

Inserire nel boccale prima il cioccolato, poi la papaia, il panettone e il rhum.

Tritare per 35-40 sec, partendo da vel. 2 fino a vel.7-8 per 35-40 sec. spatolando.

Togliere dal boccale l’impasto ottenuto, formare dei cordoncini e tagliarli con la spatola (tipo gnocchi), arrotolarli. Dopo qualche ora (quando si sono leggermente essiccati) passarli nel cacao o nello zucchero a velo, Per una preparazione piu’ raffinata immergerli in cioccolato fuso. Disporli in pirottini di carta su un bel piatto. Si conservano per un po’ di giorni al fresco.

Anna

 


 

 

 

Clafoutis al lampone e cigliege

Per 4:250 gr di latte 2 cucchiai di panna liquida 2 uova2 tuorli 50 gr di maizena 150 gr di zucchero 100 gr di lamponi 300 gr di cigliege 20 gr di burro Lavare la frutta e togliere il nocciolo alle cigliege. Mettere nel boccale il latte, la panna, le uova, la maizena e lo zucchero, frullare per 20 sec a vel 6. Imburrare 4 stampini da creme caramel, disporre la frutta, versare la crema ottenuta negli stampini e disporli nel Varoma. Coprire con un foglio di carta bucherellata e infine il coperchio. Nel boccale mettere 1 litro di acqua, posizionare il VAroma e cuocere 40 min temp. Varoma.

lasciar raffreddare prima di servire.

 

Cocottine ai tomini

Ingr per 4: 4 tomini piemontesi, 3 rossi d’uovo e 2 albumi, 250 ml di panna, sale e pepe.

Preparazione: montare gli albumi a neve (confesso che lo faccio non col Bimby ma con le fruste..). Mettere nel boccale i tomini e tritare grossolanamente, 15 sec vel da 1 a 6. Aggiungere la panna, i rossi d’uovo, sale e pepe e mescolare bene, 15 sec vel 3. Aggiungere i due albumi e amalgamare spatolando. Imburrare 4 cocottine da forno e versare il composto fino a farlo arrivare a poco meno del bordo (forse ne vengono anche 5 di cocottine). Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 10-15 minuti, finché il formaggio non sia completamente fuso e non si sia formata una crosticina dorata. Servire subito caldi, con pane tostato in forno.

 

cocktails co

Digestivo agli agrumi

gr. 500 alcool; gr. 500 acqua; gr. 400 zuchero, la scorza di 2 arance, 2 mandarini e 2 limoni (senza la parte bianca).

Mettere le scorze a macerare nell'alcool in un vaso di vetro per 2 giorni; reparare lo sciroppo: nel boccale zucchero e acqua 7 min. vel. 1 temp. 70°. + infuso alcoolico filtrato. Lasciar raffreddare ed imbottigliare. Prima di consumarlo è opportuno lasciar trascorrere almeno 20 giorni.

 

Liquore al cioccolato

gr. 90 cacao amaro; gr. 500 latte intero; gr. 200 alcool; gr. 300 zucchero, una bustina di vanillina

Introdurre nel boccale. zucchero, cacao e latte: 6 min vel.4 temp.80°. Lasciar raffreddare, + alcool e vanillina. Imbottigliare. Tenere in frigorifero.

 

Vov

gr. 400 latte, 5 tuorli, gr. 300 zucchero, gr. 200 marsala, gr. 100 alcool, 1a bustina vanillina

nel boccale: tuorli, zucchero, latte e marsala: 5 min 80° vel. 4. Lasciar raffreddare + alcool e vanillina: 2 sec. vel. 5. In frigorifero in bottiglia scura.

Ciao, non ubriacatevi pero'

 


 

 

Colomba classica

Ingredienti:

250 gr farina, 300 gr di farina Manitoba, 80 gr burro, 40 gr di strutto,130 gr zucchero, 100 gr scorzette di arancia candita, la buccia raschiata di 1 arancia, 25 gr lievito di birra, 50 gr latte, 70 gr acqua tiepida, 100 gr uvetta, 3 uova intere, 2 tuorli.

Per la glassa: 2 chiare montate a neve, mandorle e granella di zucchero

Inserire nel boccale lievito e latte:3 sec vel 4. Aggiungere 100 gr farina 20 sec vel 5 spatolando, coprire con il misurino e far lievitare per un'ora. Azionare il Bimby 3 sec vel 5 e versare dal foro del coperchio 70 gr acqua tiepida e 150 gr farina: 20 sec vel 5 spatolando.Coprire con il misurino e far lievitare ancora 1 ora e 1/2. Aggiungere dal foro le uova intere e i tuorli, il burro, lo zucchero 10 sec vel 5. Con le lame in movimento a vel 5 far cadere la restante farina 10 sec vel 5 e 5 min vel SPIGA. Aggiungere la frutta candita infarinata l'uvetta e la buccia d'arancia Mescolare con la spatola. Coprire e far lievitare fino a quando non salta fuori il misurino. Versare l'impasto in una teglia da colomba e far rilievitare finche non riempie la forma e mettere in forno per 45 minuti a 180°. Alla fine spennellare con le chiare montate a

neve con lo zucchero, cospargere con granella di zucchero e mandorle a scaglie e cuocere finche le mandorle non sono dorate.

Vi assicuro che lo scorso anno ne ho preparate diverse anche per regalare un figurone!!!!!!!!!!

Gioia  giovedì 11 marzo 2004 - 0.11.41 colomba

Ho provato a fare questa colombama non mi è lievitata per niente. In tutte le fasi è sempre rimasta sgonfia. Chissà dove ho sbagliato. Il sapore comunque era molto buono.

Maria bg unedì 15 marzo 2004 - 9.13.59

colomba

E' molto strano che non ti sia lievitata, forse il lievito non era fresco, io di solito lo prendo al forno, quello a peso che usano per la panofocazione e molto meglio di quello in vendita nei supermercati.

Oppure il locale dove l'hai messa a lievitare era freddo.

Riprova perchè il risultato è ottimo viene molto lievitata.

Gioia lunedì 15 marzo 2004 - 23.08.37

 

 


 

 

 

Colomba di bmary

Copincollo la ricetta datami da Bmary, alla quale ho fatto qualche piccola modifica. Risultato: due colombelle belle e buone.ciao e auguri a tutti.

Ingredienti:

250 gr. Farina 00, 300 gr di manitoba 120 gr. burro, 125 gr. zucchero, 100 gr. scorzette di arancio candito (infarinate), 35 gr. lievito di birra, 50 gr. latte, 100 gr. uvetta (ammollata e asciugata), 50 gr di pinoli, 4 uova intere.

Per la glassa: 2 albumi montati a neve, 50 gr di mandorle ridotte in polvere, 40 gr di zucchero a velo, mandorle a lamelle.

Preparazione:

Inserite nel boccale il lievito con il latte:13 sec. 40 gradi scarsi vel. 3 .Aggiungere100 gr. farina 20 sec. vel. 5; coprite con il misurino e lasciate lievitare per 1 ora. Azionare 3 sec. vel. 5 e versate dal foro 70 gr. acqua e 150 gr. di farina 20 sec. vel. 5, spatolando. Coprite con il misurino e lasciate lievitare per1 ora e mezza. Aggiungete poi, dal foro del coperchio, le uova, il burro, lo zucchero e il sale: 10 sec. vel. 5. Con le lame in movimento fate cadere dal foro del coperchio la restante farina: 10 sec. vel. 5.Lavorate poi a vel. spiga 5 min. Ad apparecchio fermo aggiungete dal foro del coperchio la frutta candita passata nella farina, l’uvetta e la buccia raschiata di un’arancia: 20 sec. vel. 3. Versate l’impasto in uno stampo di carta per colomba (io ne ho usati due un po’ più piccoli, dose perfetta) mettete a lievitare in forno spento per 5-6 ore.

Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti. Amalgamate agli albumi montati a neve le mandorle sminuzzate e lo zucchero a velo. Estraete dal forno le colombe, cospargete con la glassa e le mandorle a lamelle, rimettete in forno a solidificare per 5 minuti.

Elena 27/03/02

 

Conchiglie ai fiori di zucca

Dosi per 4 persone Ingredienti: 300gr. Di pasta ( conchiglie) 300gr. Di fiori di zucca 1 scalogno 50 gr, di olio di oliva 30 gr. Di burro mezzo misurino bimby di acqua 1 bustina di zafferano 1 misurino bimby di latte 1tuorlo  50 gr. Di parmigiano grattugiato sale e pepe a piacere esecuzione:

lavate i fiori e privateli del gambo e lasciateli sgocciolare sopra ad un tagliere nel boccale con la farfalla montate per 3 minuti a vel.3 tuorlo + formaggio + latte .mettere da parte togliere la farfalla senza lavare il boccale mettete olio e cipolla 5 minuti vel. 3 100° i fiori di zucca sale e pepe + mezzo misurino di acqua 80° 5 minuti v. 2 fermare il bimby inserire la farfalla aggiungere 600 gr di acqua calda + zafferano salare q. b. con il dado bimby portare ad ebolizione 100° vel. 1 minuti 10 aggiungere la pasta e cuocere per il tempo necessario scritto nella confezione meno 2 minuti  aprire il bimby aggiungere la salsa di uovo formaggio e latte + il burro precedentemente messa da parte fare andare per gli ultimi 2 minuti  servire la pasta in scodelle calde

 


 

 

 

Conchiglie di baccala e spinaci

500 gr di baccala', 600 gr di spinaci, 1 carota,1 cipolla 1 pezzetto di sedano, 1 foglia di alloro 30 gr di burro, 100 gr di farina, 1 uovo, 50 gr di parmigiano, sale e epep, una dose di besciamella. Inserire nel boccale gli spinaci con 30 gr di burro e nel cestello il baccalà con gli odori: 15'varoma vel 1 Mettere da parte il baccalà e gli spinaci e preparare la besciamella aggiungere al termine l'uovo, la panna, e il parmigian: 10 sec vel 4. Togliere dal boccale metà della besciamella e inserire il baccalà, mentecare per 10 sec a vel 4. Ripetere l'operazione con gli spinaci e la restante besciamella:Comporre le conghiglie e spolverare di parmigiano. Infornare per 10' a 180°

 

conchiglie in salsa di carote

Ingredienti per 4 persone

350 gr. Di pasta tipo conchiglie( io ho usato Barilla conchiglie rigate cottura 12 minuti) 4 belle carote un piccolo peperoncino piccante un piccolo pomodoro maturo e saporito 2 falde di peperone 2 spicchi di aglio una cipolla piccola bianca fresca una costa di sedano bianco 2 foglie di salvia 6 foglie di basilico fresco 10 aghi di rosmarino fresco un cucchiaino di origano fresco 50 gr.di olio extravergine di oliva un cucchiaino di aceto balsamico buonissimo sale q.b. 50 gr, di acqua tempo 40 minuti

esecuzione:mettere nel boccale 50 gr, di olio, rosmarino, salvia, peperoncino piccante 1 minuto 100° vel 2 aggiungere nel boccale tutto a pezzi carote a tocchi , cipolla, peperone, sedano, pomodoro. salare con dado bimby q. b. aggiungere 50 gr. Di acqua e cuocere a 100° vel 2 …. 20 minuti a cottura ridurre le verdure a crema 20 sec. Vel. 4/6/8 controllare dal foro deve essere una crema regolare di sale , se ce ne è di bisogno inserire la farfalla davanti alle lame aggiungere 700 gr. Di acqua calda portare ad ebolizione 10 minuti 100° vel 1 aggiungere la pasta dal foro lame in movimento vel. 1 100° e cuocere 11 minuti aggiungere un cucchiaio di aceto balsamico buono , l’origano, il basilico spezzettato fare andare ancora 1 minuto 100° vel 1 servire la pasta in piatti caldi cosparsa di formaggio grana grattugiato buonissima

 

Conchiglie in salsa di pomodorini

Per 5 p:

150 gr di pomodorini secchi 40 gr di olio extravergine 1 spicchio d'aglio 1 peperoncino 1 cipollina 200 gr di bietolone piccole 500 gr di pasta tipo conchiglie 300 gr di ricotta fresca di pecora 30 gr di parmigiano grattigiato (o pecorino) 1 mazzetto di maggiorana (p un pizzico) 1 lt di acqua sale q.b.

Nel boccale inserire l'olio, l'aglio, la cipollina e la maggiorana: 3 min 100° vel 4. Unire i pomodorini secchi e il peperoncino, tritare: 10 sec vel 3-8, aggiungere le bietolone e tritare: 10 sec vel 3-8. Versare nel boccale 300 gr di acqua, sale: 7 min 100° vel1. aggiungere 700 gr di acqua: 7 min 100° vel 1. Versare la pasta e cuocere per il tempo di cottura indicato sulla confezione. A cottura ultimata, versare in una zuppiera, con la ricotta e il parmigiano, un filo d'olio exytavergine. Servire calda.

 


 

 

CONSERVA DOLCE DI MALANZANE

Ingredienti:

1 Kilo Di Melanzane 1 Kilo Di Zucchero Mezze Stecca Di Vaniglia 800 Gr, Di Acqua Mezzo Chiodo Di Garofano 1 Fettina Di Zenzero Fresco La Scorza Di 1 Limone Il Succo Di Mezzo Limone 1 Bicchierino Di Acquavite

Preparazione:

Lavare Le Melanzane, Tagliarle A Pezzetti E Metterle Nel Varoma . Versare Nel Boccale 1 Litro Di Acqua , 1 Pizzico Di Sale , Posizionare Il Varoma E Cuocere :20 Min Uti Temp. Varoma Vel. 1 Togliere Le Melanzane Dal Boccale E Metterle Da Parte . Preparare Uno Sciroppo :Versare Nel Boccale L’acqua , Lo Zucchero, La Scorza Del Limone ,Il Chiodo Di Garofano,Lo Zenzero, La Vaniglia Incisa Nel Senso Della Lunghezza :10 Minuti Temp. Varoma Vel 1 Unire Le Melanzane Allo Sciroppo , Aggiungere Il Succo Di Limone E Continuare La Cottura Per 60 Minuti Temp, Varoma Vel. 2 A Metà Cottura Unire L’aquavite .Lasciare Raffreddare E Servire Come Dessert O Chiudere In Vasetti Da Conserva È Ottima Servita Con Formaggio Fresco Dolce , Ricottine O Fiocchi Di Latte

 

COPPA PRIMAVERA

100 gr burro, 1 litro latte, 100 gr zucchero, 70 gr maizena, 100 gr savoiardi, 2 tuorli, vanillina, 1/2 mis. alchermes, 2 cucchiai cacao amaro, maraschino q.b. panna MONTATA. Introdurre nel boccale: latte, zucchero, burro e maizena: 10 min. 90° vel.4. Dividere il composto in tre parti. Metterne una nel boccale, aggiungere i tuorli: 20' vel. 6. Bagnare una coppa di vetro e versarvi la crema. Porre nel boccale un'altra parte di crema e unirvi il cacao: 10' vel.6. Bagnare i savoiardi nel maraschino e acqua e disporli sulla prima crema, versarvi sopra la seconda al cioccolato. Lavare il boccale, porvi dentro la terza crema, unire l'Alchermes: 10' vel.6. Disporre nella coppa altri savoiardi imbevuti nel maraschino e versare su tutto la crema rosa. Decorare con panna montata Bimby

Annamaria Olivieri 11 maggio 2003

 

cornetti

550 g di farina, 10 g di sale, un cubetto di lievito di birra, un uovo, 200 g di latte, 250 g di burro, 80 g di zucchero, una bustina di vanillina, succo di mezzo limone. Per fare i cornetti salati diminuite lo zucchero a 20 g. Mettete nel boccale 100 g di farina, 30 g di zucchero, il lievito e 100 g di latte tiepido: 30 sec vel 4. Fate un panetto e mettete a lievitare fino al raddoppio del volume. Aggiungete gli altri ingredienti e lavorate 30 sec vel 6 e 2 min vel spiga. Fate lievitare nel boccale 15 minuti a temp ambiente e altre 2 ore nel frigo. Togliete l’impasto dal boccale e mettetelo sulla carta forno. Stendetelo e date i 4 giri nelle 4 direzioni. Dividete l’impasto, stendetelo e tagliatelo in triangoli di 10 cm di lato e mettete un cucchiaino di crema o di marmellata o altro sulla base del triangolo, arrotolatelo e arcuatelo. Lasciate lievitare i cornetti sulla carta per tutta la notte, quindi spennelateli col latte, spolverizzateli con lo zucchero semolato e infornateli a forno freddo a 190° per 15 minuti

 


 

 

Cornetti per Roby

Ricetta del "Cordon Bleu" adattata al bimby

Ingredienti:

3 uova - 37 gr di lievito di birra ( 35 o 40 fa lo stesso!) 100 gr di latte - 350 gr di farina 00 - 125 gr di farina manitoba 65 gr di zucchero - 75 gr di burro - un pizzico di sale 250 gr di burro per sfogliare

Mettere nel boccale latte e lievito, 1 min a 40° vel 2, aggiungere un terzo delle farine (già mescolate e setacciate) ,20 sec vel 5. Far lievitare in una ciotola in luogo tiepido. Inserire nel boccale la rimanente farina, sale, zucchero , uova e burro molto morbido: lavorare 30 sec vel 5.Con lame in movimento, vel 5/6 unire il piccolo lievito a piccoli pezzi, e lavorare 1 min a Spiga. Mettere l'impasto a lievitare in frigo ( coperto da pellicola e coperto da un piatto) per almeno 5/6 ore, meglio una notte. Ammorbidire i 250 gr di burro, tra due fogli di carta forno, dandogli una forma quadrata e sottile, metterlo al centro della pasta, nel frattempo stesa, e procedere come per la pasta sfoglia, cioè piegando in tre la pasta e mettendola in frigo a "riposare " per un minimo di 20/30 min. Farlo per tre volte.

Stendere la pasta in un rettangolo e con un coltello affilato tagliare i triangoli per i cornetti. Spennellare con uovo battuto con un pò d'acqua e aspettare ad infornare 10 min.Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa. Si possono lucidare con sciroppo di zucchero. cospargere di zucchero a velo e sono ottimi farciti di crema pasticcera.

P.S. Appena fatti, si possono surgelare: la sera prima del consumo passarli dal freezer al frigo e proseguire come da spiegazione

Vania 13 maggio 2003 - 15.20.04

 

cornettini salati

Nel pieno possesso ( spero) delle mie facoltà mentali riscrivo la ricetta dei cornettini salati. Questa volta cercherò di scriverla con precisione:

Nel boccale verso 250 g di latte o acqua, riscaldo per 30'' a 40° vel.1. Fermo e unisco 50 g di burro fuso, 1 cucchiaino di sale ed uno di zucchero. Impasto per 5'' a vel. 5. Aggiungo un cubetto di lievito di birra sbriciolato e 500 g di farina Manitoba (per chi abita a Roma consiglio di comprarla da Castroni, costa meno che nei supermercati ). Impasto ( o meglio, impasta il Bimby) 30'' vel. 7 e 2 minuti vel Spiga. Tolgo il panetto e lascio lievitare per 20 minuti circa.A questo punto stendo una sfoglia rettangolare spessa 6/7cm, ricavo prima dei quadrati che poi taglio in triangoli ( la grandezza è a tuo piacimento, io li ho fatti piccoli perchè sono più carini da presentare). Su ogni triangolo metto un pezzettino di salame o di prosciutto cotto o crudo con un pezzettino di formaggio( io ho usato scamorza affumicata, fontina, provolone) avvolgo iniziando dalla base e gli dò la forma di un cornetto classico. Faccio lievitare per circa un'ora e cuocio in forno preriscaldato per 15/20 minuti a 200°.Ditemi che questa volta sono stata chiara e precisa e che mi sono riscattata dalla brutta figura di una settimana fa.....Saluti a tutti

Hemerita domenica 27 gennaio 2002 - 18.45.01 Ciao

 


 

 

 

Cornetti dolci

Nel boccale: 50 g di strutto o burro,250 g di latte o acqua (io ho usato 150 di latte e 100 di acqua), 1 cucchiaino di sale ed 1 cucchiaino di zucchero. Impastare 30’' vel 5. Unire 500 g farina Manitoba (volendo si può miscelarla con farina OO)Lievitare 20'. Stendere l'impasto in una sfoglia di 6/7 mm.Tagliare dei triangolini e farcirli con formaggi e salumi vari.Chiuderli partendo dalla base e far lievitare per circa un'ora.Cuocere per 15/20 minuti a 200°.Per un'aspetto più appariscente prima di infornare spennellare i cornetti con un tuorlo d'uovo.

Provate e fatemi sapere.Ciao Hemerita lunedì 21 gennaio 2002 - 21.32.53

 

faccio scaldare il latte, o acqua e latte, per 20'' a50°, quindi aggiungo lo zucchero e il panetto di lievito, frullo qualche secondo e successivamente inserisco gli altri ingredienti ( farina, burro, sale) procedendo come spiegato da Hemerita. Elena

 

cornucopia maiale e broccoli

Ingredienti per l’impasto:

·350 g di farina 00·100 g di margarina morbida·100 g di latte p.s.·1 uovo·1 cubetto di lievito di birra (25 g)·sale e pepe q.b.Ingredienti per il ripieno: ·3 salsicce di carne fresca suino “punta di coltello”·1 Kg di broccoletti·90 gr di olio extravergine d’oliva·1 spicchio d’aglio·sale q.b.·peperoncino (a proprio gusto)·1 tuorlo d’uovo per pennellarepreparazione dell’impasto:Inserire nel boccale latte, margarina, uovo e lievito: 20sec vel 4.Aggiungere farina, sale e pepe: 40sec vel 6 + 30sec vel Spiga; mettere da parte l’impasto ottenuto;preparazione del ripieno:Nel boccale soffriggere aglio, olio e peperoncino: 3min, 100° vel 1.Aggiungere le salsicce a pezzi, i broccoletti e il sale: 15min, 100° vel 1, senza misurino e spatolando.Preparazione della cornucopiaStendere l’impasto fino a formare un disco: distribuire il ripieno e arrotolarlo per ottenere un cornetto gigante.Pennellare la cornucopia ottenuta con un tuorlo d'uovo mescolato con un po' di acqua e bucare con uno stuzzicadenti la superficie in più parti.Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Nuova Discussione Nuovo Sondaggio Rispondi Segnala ad un amico Sottoscrivi: Discussione Versione Stampabile

occhisilenziosi lunedì 22 dicembre 2003 - 15.15.25

 

 

costolette d' agnello con verdure al varoma

1kg.di costolette d’agnello,1 ciuffo di prezzemolo ,2 spicchi d’ aglio,2 mis. di vino bianco,80 gr. di olio, succo di un limone,1 rametto di rosmarino,3 patate a fette , 4 carciofi a spicchi, 200 gr. di piselli 30 gr. di burro,1 cucchiaio di prezzemolo tritato,sale e pepe q.b..

Mettere a marinare le costolette d’ agnello e lasciarle per un ora nel vino con uno spicchio d’aglio,un ciuffo di prezzemolo,succo di un limone e il rametto di rosmarino.

Inserire nel boccale olio e 1 spicchio d’aglio: 3 MIN. 100° C VEL.1. Unire l’ agnello con 1 mis. della marinata ,sale e pepe e cuocere :40 min. temp.varoma vel.1. Dopo 10 min. posizionare il Varoma con le verdure precedentemente preparate e i piselli nel vassoio. A fine cottura disporre l’ agnello in una pirofila con le verdure ,salarle cospargerle con fiocchetti di burro e prezzemolo tritato. Passare in forno per 15 min. a 180 °c.


 

 

Crema ai frutti di bosco (Ebly)

Ingredienti per 4 p:

700 g di latte 200 g di ebly 60 g di zucchero semolato 1 pizzico di sale 1 stecca di vaniglia buccia di 1 limone 200 g di panna da montare 250 g di frutti di bosco misti 60 g di scaglie di mandorle

Preparazione:

posizionare la farfalla. Mettere nel boccale lo zucchero, il latte,

ebly, il sale, la buccia del limone e la vaniglia 20 min 100° vel1 se bolle troppo portare a temperatura di 90°. Trasferire in una ciotola e lasciar raffreddare molto bene. Pulire e asciugare il boccale. Posizionare la farfalla e inserire la panna vel 3 da 45 a 90 sec. Versare ebly nel boccale 10 sec vel 2. Riempire degli stampini (in foto sono ciotoline da macedonia) e cospargere di frutti di bosco e scagliette di mandorle

 Chiara martedì 16 marzo 2004 - 16.22.21

 

CREMA AL CAFFè

Ingredienti:

100 Gr. Di Zucchero 500 Gr. Di Latte 60 Gr. Di Farina ¾ Di Misurino Di Nescafè

Esecuzione:

Introdurre Tutti Gli Ingredienti Nel Boccale 8 Minuti 80 ° Vel 4 Versarla Ancora Calda In Uno Stampo Oppure In Un Piatto Una Volta Raffreddata Rovesciarla Srvire A Fette Con Salsa Di Fragole Pagina 90 Libro Base

 

CREMA DI LIMONCELLO

500 ml di alcool, 4 limoni 850 gr di zucchero 1250 ml di latte parzialm. Scremato UHT 2 cucchiai di maizena

Mettere le bucce di limone a pezzi, senza la parte bianca, a macerare nell’alcool per 24 ore.

Mettere poi nel boccale il latte, lo zucchero e la maizena, mescolare vel 4 per 20 sec. Poi portare a bollore, 10-11 min vel 3 temperatura tra 100 e varoma. Quando lo sciroppo bolle, spegnere il Bimby, staccarlo dalla base e lasciar freddare mescolando bene. Aggiungere l’alcool, mescolare bene e imbottigliare. Tenere in freezer.

 

CREMA AL WHISKY

5 tuorli, 420 gr. di latte, 180 gr. di zucchero, 50 gr. di whisky, mezzo mis. scarso di caffè liofilizzato, 60 gr. di alcool puro, 1 bustina di vanillina.

inserire nel boccale i tuorli, il latte, lo zucchero, il caffè e il whisky, cuocere 5 min. 80° vel. 4. Lasciare intiepidire ed unire gli altri ingredienti, 20 sec. vel. 4. Una volta raffreddato, travasare in una bottiglia da liquore e conservare in frigo ( si conserva un mese circa).

 


 

 

nuova crema al whisky

Provate quest'altra ricetta:ottima.

300 gr. di latte, 20 gr. di cacao amaro, 10 gr. di nescafè, 2 uova, 400 di panna vegetale, 250 gr. di zucchero, 300 gr. di whisky.

Mettere nel boccale tutti gli ingredienti, tranne il whisky, 10 sec. vel. turbo. Cuocere 5 min. 80° vel. 4. Lasciare reffreddare, aggiungere il whisky e miscelare per pochi sec. a vel. 6.

 

CREMA ALLA MENTA

Ingredienti:

500 Gr, Di Latte 50 Gr, Di Zucchero 150 Gr. Di Sciroppo Di Menta 60 Gr, Di Farina 

Esecuzione:

Mettere Tutti Gli Ingredienti Nel Boccale 8 Minuti 100° Vel. 3 Versare La Crema Calda In Uno Stampo O In Un Piatto Lasciare Raffreddare Poi Capovolgerla Decorarla E Servirla A Fette Con Salsa Al Cioccolato Libro Base Pag. 92

 

Crema di broccoli con la sogliola

Per 4 persone:

Broccoletti lessi 700 gr 4 uova 4 filetti di sogliola noce moscata olio extravergine sale – pepe Mettere nel boccale i broccoletti già lessati insieme con le uova, 4 cucchiaiate d'olio, sale, una grattatina di noce moscata: 30 sec. vel. 6. Distribuire il frullato in ciotoline individuali, immergere queste ultime in un bagnomaria caldo e passarle in forno a 200° per circa 20 min. Lessare a vapore i filitti di sogliola. Togliere dal forno le ciotole e aggiungere in ognuna alcuni filetti di pesce come guarnizione. Completare con un filo d'olio crudo, una macinata di pepe fresco e portare subito in tavola.

 

CREMA DI CAROTE

800 gr carote; 1 cipolla piccola; 1 patata piccola; 700 gr acqua; 100 gr latte, sale q.b., prezzemolo per servire

inserire nel boccale la cipolla e la patata, tagliate a pezzi (anche grandi, tanto poi si frulla alla fine), poi l'acqua e il sale (io ne ho messo due pizzichini, ma a me piace cuocere con poco sale): 4 min. a 100° vel 1. Aggiungere le carote tagliate a pezzi e il latte: 12 min. a 100° vel 1 (ho aggiunto dopo le carote perchè ci mettono meno a cuocersi e così mantengono un sapore migliore). Frullare per 1 min. a vel. 8.

Volendo, un paio di minuti prima della fine della cottura, si può aggiungere un cucchiaio di robiola o di ricotta, per rendere la crema più... cremosa.

Servire nelle zuppiere con qualche foglietta di prezzemolo e tanto grana.

 


 

 

Crema di lattuga

Ricetta tratta dalle schede della rivista Bimby di qualche anno fa.

200 gr. lattuga pulita, 80 gr. emmenthal, 50 gr. parmigiano, 1 pezzetto di cipolla, 300 gr. acqua, 450 gr. latte, 80 gr. farina, dado q.b., 2 cucchiai di olio.

Tritate il parmigiano a vel.9 per 15 sec. e tenetelo da parte. Tritate l'emmenthal a vel.9 per 15 sec. e tenetelo da parte. Soffriggete la cipolla con l'olio. 2 min. 100° vel.4. Aggiungete l'acqua, il latte, la farina e il dado: 10 min. 100° vel.-3. Inserite le foglie di lattuga (scartando quelle esterne e dure) e l'emmenthal: vel. da 1 a turbo per 30 secondi. Unite il parmigiano e servite.

(Poichè sono a dieta non ho messo nè l'emmenthal nè il parmigiano ed era squisita).

 

Crema di lenticchie

Mettere nel boccale 600gr di patate tagliate a tocchetti, 500gr di lenticchie in umido, qualche mestolino di brodo e cuocete per circa 20min. 100° vel.2. Attendere un pò, poi frullare la preparazione per circa 20/30sec. vel.7. La crema deve essere liscia. Aggiungere 5 cucchiai di panna. Si può accompagnare con pane tagliato a dadini e fatto tostare sotto il grill, poi passato un terzo nella paprica, un terzo nel curry, un terzo nel cumino, schiacciandoli in modo da far aderire le spezie. Far dorare i crostini separatamente con 10gr di burro.

 

 

CREMA DI LENTICCHIE ROSSE

Per 4p (è possibile dimezzare le dosi senza problemi). 1 misurini di lenticchie rosse, 1 cipollina,1 misurino di passata di pomodoro, 30 gr di olio, 500 gr di acqua, 1 cucchiaino di dado bimby.

Descrizione:

Nel boccale olio e cipolla 3' a 100° vel 4, aggiungere 1 misurino di lenticchie e 1 misurino di passata di pomodoro, frantmare 30" vel turbo, aggiungere 500 gr di acqua con un cucchiaino di dado 20'vel 2 100°. Servire calda con un filo d'olio crudo e pepe.

 

Crema di patate o parmentier

Ingredienti per 6 persone:

gr. 500 di patate a pezzetti 1 cipollina gr. 400 di acqua ( a piacere volendo la crema meno densa aggiungere 1 mis. di acqua) 1 cucchiaio di dado bimby 4 misurini di latte gr. 100 di panna gr. 50 di burro gr. 50 di farina gr. 50 circa di parmigiano grattugiato 1 ciuffo di prezzemolo sale q.b.

Inserire nel boccale burro e cipolla 3 min. 100° vel. 4. Aggiungere latte farina e sale 4 min. 100° vel. 4, unire le patate e introdurre acqua e dado 20 min. 100° vel. 1. A cottura ultimata portare a vel. 5/6 unire panna e prezzemolo nel caso aggiustare di sale e servire in tavola cospargendo la preparazione di parmigiano grattugiato.

(Con lo stesso procedimento si può fare la crema di carote sostituendo alle patate le carote.)


 

 

errata corrige Crema Parmentier

Chiedo scusa per l'errore di trascrizione ma in effetti c'è un'errore nella trascrizione la ricetta esatta è:

Ingredienti per 6 persone: gr. 500 di patate a pezzetti 1 cipollina gr. 400 di acqua ( a piacere volendo la crema meno densa aggiungere 1 mis. di acqua)

1 cucchiaio di dado bimby 4 misurini di latte gr. 100 di panna gr. 50 di burro gr. 20 di farina (1 cucchiaio circa) gr. 50 circa di parmigiano grattugiato 1 ciuffo di prezzemolo sale q.b.

Inserire nel boccale burro e cipolla 3 min. 100° vel. 4. Aggiungere latte farina e sale 4 min. 100° vel. 4, unire le patate e introdurre acqua e dado 20 min. 100° vel. 1. A cottura ultimata portare a vel. 5/6 unire panna e prezzemolo nel caso aggiustare di sale e servire in tavola cospargendo la preparazione di parmigiano grattugiato.

(Con lo stesso procedimento si può fare la crema di carote sostituendo alle patate le carote.)

Chiedo ancora scusa per l'inconveniente un salutone a tutte voi.

 

crema di piselli e gamberetti

400 gr di piselli, 200 di gamberetti,750 di brodo di pesce, 2 cucchiai di farina , sale e pepe q.b Inserire i piselli e i gamberetti scongelati e lavorare 10 sec vel 4 e 10 sec vel turbo. Aggiungere il brodo e cuocere 10 'VAROMA vel 1. Aggiustare di sale e pepe e aggiungere 2 cucchiai di farina 5' 100° vel 1 e dopo 30 sec vel turbo. A piacere servire con dei crostini.

 

CREME CARAMEL

Ingredienti: 1/2 l. di latte intero; 300 gr. di latte condensato; 1 cucchiaino raso di maizena; 3 uova intere. Caramellare 2 mis. di zucchero in una padella antiaderente e ricoprire in modo uniforme lo stampo.

Inserire nel boccale tutti gli ingredienti e omogeneizzare per qualche secondo e cuocere per 10' 90° vel. 3. Versare la crema nello stampo caramellato, lasciar raffreddare e mettere in frigo.

Io non l'ho provata ditemi voi. So che ci sono appassionati di questa crema. Ciao.

 

CREMA DI MANDORLE AL PORTO

500 G DI RICOTTA, 150 g di mandorle tritate, 100 g di panna fresca, 100 g di zucchero, vanillina, scorza di mezzo limone, un misurino e 1\2 di Porto. Inserite nel boccale zucchero e scorza di limone 1 min turbo. Aggiungete ricotta, panna e vanillina 15 sec vel 2. Unite il Porto 10 sec vel 6 e infine aggiungete le mandorle tritate 15 sec vel 6, disponete la crema in 6 coppette e guarnite con mandorle. Mettete in frigo.

 

CREMA AL LIMONE

450 gr di latte, 100 gr di zucchero, 50 gr di succo di limone, scorza gialla di un limone, 60 gr di farina 2 uova, 1 pizzico di sale.

Esec. Inserire nel boccale zucchero e scorza di limone: 30 sec. vel. 9. Unire latte, farina, uova, succo di limone e sale 6 min. 80° vel. 4. Versare il composto ottenuto in coppette e lasciate raffreddare. Servire con biscottini. Se volete potete sostituire il succo e la scorza del limone con succo e scorza di arancia.
 

CREMA

3 tuorli, 5 misurini di latte, un misurino di zucchero, vanillina, un misurino scarso di farina, scorza di limone grattugiata.

Inserite tutti gli ingredienti nel boccale 7 min vel1 80°.

 

CREMA PASTICCERA

Un litro di latte, 4 tuorli, 70 g di farina, 270 g di zucchero, scorza grattugiata di limone o mezza fialetta d’aroma al limone. Cuoci tutto per 30 minuti 100° vel 4. Quando è ancora calda sciogliete del cioccolato fondente: otterrete un’ottima crema al cioccolato.

 

Crema pasticcera

6 tuorli 150 gr. di zucchero 50 gr. di farina 1/2 litro di latte un pizzico di sale 1 busta di vanillina o altri aromi

Polverizzare lo zucchero per 20 sec. a vel. turbo. Unire tutti gli ingredienti e cuocere 7 min. a 80° vel. 4. Travasare subito e lasciare raffreddare

Miriam venerdì 1 agosto 2003 - 19.43.51

 

 

CREMA ALL’ARANCIA

Il succo di 4 arance, un cucchiaino e mezzo di fecola, 100 g di zucchero, un uovo intero.

Battete l’uovo con lo zucchero a vel 3 per pochi secondi, aggiungete la fecola e il succo, inserite la farfalla e cuocete 5 min 80° vel 1 fino a che non si addensa.

 

CREMA DI VANIGLIA

500 g di latte, 2 cucchiai di maizena, 100 g di zucchero, una bustina di vanillina, 2 tuorli.

Inserite tutto nel boccale e omogeneizzate 20 sec a vel turbo. Cuocete 7 minuti 90° vel 3.

Annamaria Olivieri 11 maggio 2003 - 20.25.52

 

Scusa se mi permetto di corregerti nell'esecuzioni delle creme, ma dovresti rivedere i tempi di cottura e il calore, 30 minuti e 100° sono molti : Per un litro di latte bastano 12 minuti a 80°. Quando metti tutti gli ingredienti non occorre che fai il turbo puoi direttamente cuocere a 80° x 7 min. vel. 4: Scusami ancora , ciao annamaria

 


 

 

CREME CARAMEL

Ingredienti:

250 gr. di latte intero 1 uovo intero 2 tuorli 120 gr. di zucchero I pizzico di vaniglia (facoltativo) 1/2 dose di zucchero caramellato Tempo di preparazione TM21 37 min.

Esecuzione:

Preparare il caramello e distribuirlo bene sul fondo e sulle pareti di 4 stampini per crème caramel Inserire nel boccale lo zucchero rimasto e tutti gli altri ingredienti. 2 sec. vel. 8 e 60 sec. vel. 1. Versare il composto ottenuto negli stampini e disporli nel Varoma. Sciacquare il boccale e inserire 1/2 lt. d’acqua : 6 min. 1OO° vel. 1. Quando l'acqua bolle, posizionare il Varoma e cuocere: 30 min. temp. Varoma vel. 1. Al termine, lasciare intiepidire e mettere poi gli stampini in frigorifero per un paio di ore Sformarli e servirli in piattini individuali.

 occhisilenziosi lunedì 22 dicembre 2003 - 15.22.33

 

 

Cremone Bimby

da Dolci al cucchiaio:

Ingredienti Per 8 persone 1 lt. latte, 200 gr di zucchero, 4 uova, 90 gr di farina, 2 bustine di vanillina o scorza di 1/2 limone, 2 cucchiai colmi di cacao amaro

Esecuzione

Inserire nel boccale zucchero e scorza di limone : 20 sec. vel Turbo. Unire tutti gli altri ingredienti(meno il cacao) : 12 min. 80° vel. 3. Versare metà della crema in una ciotola, mantenendola inclinata. Aggiungere il cacao alla crema rimasta nel boccale: 20 sec. vel. 4 e versarla nella ciotola accanto alla crema gialla. Lasciare intiepidire e servire.

PS se dimezzate le dosi viene liquidissima!!!!!!!!!!!

 

crepes di Pasqua

Ho appena ricevuto la rivista Voi-Noi Bimby di Marzo, il mio primo numero, ed ho pensato di scrivere la ricetta in oggetto, che mi ispira, per chi ancora non avesse ricevuto la rivista:

Per le crepes: 100 gr. farina, 250 gr. latte, 1 pizzico di sale, 2 uova, 30 gr. burro fuso o molto morbido

per il ripieno: 150 gr. prosciutto cotto a fette sottili, 150 gr. galbanino a fette sottili, foglie di insalata novella.

per la maionese: (ricetta pag. 18 libro base) 1 uovo intero e 1 tuorlo, 270 gr. olio di semi, succo di mezzo limone (o 1/2 cucchiaio di aceto), sale q.b.

Preparazione. preparare l'impasto delle crepes (ric.pag. 63 libro base) e lasciare riposare per circa 1/2 ora.Foderare una teglia rettangolare con carta forno e versate metà dell'impasto, livellando bene i bordi. Cuocete in forno caldo a 180° per circa 1/2 ora finchè la superficie della crepe sarà ben dorata. Avvolgetela su se stessa e lasciatela raffreddare. Ripetete lo stesso procedimento con il rimanente impasto. Srotolate ciascuna crepe su carta stagnola, farcite con maionese, alternando foglie di insalata, prosciutto e Galbanino e arrotolate il rettangolo di crepe su se stesso. Avvolgete con carta stagnola e lasciate in frigo fino al momento di servire, tagliando a fette di circa 3 cm. Si puo' preparare anche qualche giorno prima.

Ciao a tutte e buon appetito. Se ce la faccio la provo sabato che ho ospiti a cena. ARICIAO


 

 

Croissant

Ingredienti. 500 g di farina Manitoba, 10 g sale, 1 cubetto di lievito, 3 uova, 200 g di latte, 50 g di zucchero, 100 g di burro+ 100g per la sfogliata (al posto del burro si può usare la margarina il sapore e meno intenso)

Inserire nel boccale 100 g di latte 30 sec. vel. 1 40°. Aggiungere la farina ed il cubetto di lievito 30-40 sec. vel4. Formare un panetto, fare il taglio a croce e mettere a lievitare in una ciotola infarinata, coprire con un canovaccio lasciare a lievitare fino a quando non raddoppia.

Inserire il panetto nel boccale, aggiungere la restante farina, lo zucchero, le uova il sale lo strutto, portare lentamente a vel. 6 aggiungere poco alla volta il latte con le lame in movimento poi lavorare ancora 2 minuti a vel. SPIGA. Lasciare a lievitare nel boccale fino a quando non esce dal foro.

Mettere l’impasto sul piano infarinato e creare un rettangolo spalmare con il burro e procedere come per la pasta sfoglia, tra un passaggio e l’altro mettere in frigo per un quarto d’ora.

Tagliare l’impasto in due e formare un rettangolo di 36x22 cm. Partendo dalla metà del lato 36 tagliare verso gli angoli opposti a destra e a sinistra. Ripetere sull’altro lato. Tagliare in due parallelamente al lato lungo. Mettere un cucchiaino di marmellata sulla base del triangolo e arrotolare cercando di arcuarlo.

Far lievitare ed infornare a 200° per 15 minuti . Spennellare con lo sciroppo di acqua e zucchero.

 

croissant

ingredienti :(otterrete circa 15/20 croissant, anche da surgelare):

550 g di farina, 10 g di sale, un cubetto di lievito di birra, un uovo, 200 g di latte, 250 g di burro, 80 g di zucchero, una bustina di vanillina, succo di mezzo limone.

Preparazione

Mettete nel boccale 100 g di farina, 30 g di zucchero, il lievito e 100 g di latte tiepido: 30 sec vel 4.

Fate un panetto e mettete a lievitare a parte fino al raddoppio del volume.

Aggiungete e lavorate gli altri ingredienti: 30 sec vel 6 e 2 min vel spiga.

Fate lievitare nel boccale 15 minuti a temp ambiente e altre 2 ore nel frigo.

Togliete l’impasto dal boccale, unite il panetto ottenuto dalla prima lavorazione; stendetelo sulla carta forno, date 4 giri nelle 4 direzioni, ripetendo la lavorazione più volte, ma sempre nello stesso verso (la stesa è identica come quella per la pasta sfoglia).

Formate un rettangolo lungo, tagliatelo in triangoli di 10 cm di lato.

Farcite i triangoli con un cucchiaino di crema, di marmellata o altro (provate la crema nutella Bimby, ), arrotolate i triangoli e a "cornetto".

Lasciate lievitare i cornetti sulla carta per tutta la notte, quindi spennelateli con un battuto di acqua e tuorlo d'uovo per scurire la superficie e renderla croccante.

Spolverizzate con lo zucchero a velo e infornate a forno freddo a 190° per 15 minuti.

Se diminuite lo zucchero nell'impasto (da 80 gr a 20 g)otterrete i cornetti salati, ottimi ripieni allo speck, formaggi o a vostro piacere...

 annamaria olivieri giovedì 25 dicembre 2003 - 19.20.12

CROISSANT Cara Annamaria, ieri ho provato a fare i croissant seguendo la tua ricetta.......ho buttato via tutto!

Ho seguito passo passo, ma quando è stata ora di unire i due panetti (quello lievitato prima e l'altro messo nel frigo), è stato un disastro, è venuto un impasto molliccio, impossibile da tenere in mano e da amalgamare, quindi alla fine ho buttato via tutto. Cosa posso aver sbagliato? Grazie Ciao

 Annalisa martedì 6 gennaio 2004 - 9.32.03


 

 

CROSTATA AGLI ASPARAGI

 

ingredienti:

per la pasta brisè:

300 gr. di farina  70 gr.di burro  60 gr. divino bianco.

per la farcitura:

un mazzo di asparagi

3 uova  100 gr di panna  100 gr. di fontina dolce 50 gr.di parmigiano 100 gr.di mortadella in una sola fetta sale e pepe q.b. .

preparare la pasta brisè come da ricetta base.

imburrate una tortiera,rivestite il' fondo e i bordi con la pasta brisè.

nel frattempo, nel varoma lessate gli asparagi dopo aver tolto la parte dura, e toglieteli al dente. inserite nel boccale i formaggi e la mortadella e tritateli a vel 3 per pochi secondi, aggiungete le uova e la panna e mescolate 20 sec.vel,2.. versare il composto nella tortiera e disponete gli asparagi a raggiera. cuocete in forno caldo per 30 min. a 180°

 

CROSTATA AL LIMONE

Io la faccio sempre (soprattutto per mia suocera che ne va matta). Provatela. Io metto anche meno di 100 gr. di succo di limone.

per la pasta frolla 350 farina 150 zucchero 150 burro 2 uova 1 bustina lievito. CREMA 400 acqua 200 zucchero 50 fecola 1 uovo intero 100 succo di limone 1 buccia grattugiata. Pasta frolla: Mettere tutti gli ingredienti nel boccale 20 sec. vel 6. e mettere da parte. Per la crema mettere tutti gli ingredienti nel boccale 5 min. 90 vel 4. Foderare uno stampo per crostata con la pasta frolla versarvi sopra la crema di limone fredda coprire con un altro disco di pasta frolla chiudere bene i bordi e cuocere a 170 per 1 ora circa.

 

CROSTATA AL LIMONE CON MERINGA

pasta frolla come da libro base, per la crema 2 uova 200g. di zucchero 2 limoni non trattati 100g. di burro 2 cucchiai di fecola di mais ,per la meringa 3 albumi 120g. di zucchero semolato,uno stampo da 25 per crostata imburrato,bucherellare la pasta con i rebbi di una forchetta,sistemare sopra un disco di carta da forno e riempirlo con legumi secchi, cuocere in forno per 15m. 180 g. togliere carta e legumi e fare dorare per 5 m.Crema: togliere la buccia ai limoni solo la parte gialla inserire nel boccale lo zucchero e l a buccia dei limoni10s.v.3 poi un minuto a turbo.aggiungere il burro e il succo dei limoni le uova 2 cucchiai di fecola 30s.v6 mettere in cottura 6m. 70g. v4. trasferire la crema nel guscio di pasta frolla

Annamaria sabato 11 maggio 2002 - 16.36.29

 

CROSTATA AL LIMONE CON MERINGA

continua la ricetta livellatela con un cucchiaioe lasciatela raffreddare accendete il forno a 190g. e preparate la meringacome da libro base albumi a neve.quando la meringaè ben soda distribuitela sul dolce passate la crostata in forno15 20 m. lasciate raffredare in frigo almeno una ora prima di servire


 

 

CROSTATA DI LIMONE.

2 dosi di pasta mezza frolla- 1 lt. di latte- 210 gr di farina 200 gr di zucchero- 100 gr di burro morbido- 6 tuorli scorza di 4 limoni non trattati

pasta mezza frolla: 300 gr di farina 120 gr di burro morbido- 1 uovo intero + 2 tuorli 50 gr di zucchero 1 pizzico di sale- scorza di limone 1 cucchiaino di lievito in polvere

Preparazione della pasta mezza frolla: inserire nel boccale zucchero e scorza di limone:15 sec. vel.7 Unire tutti gli altri ingredienti : 30 sec. vel.5. Prima di utilizzare l'impasto lasciarlo in frigo avvolto in carta forno. Inserire nel boccale ben asciutto le scorze dei 4 limoni con 1/2 misurino di zucchero: 30 sec. vel. Turbo e mettere da parte; inserire nel boccale ,latte,farina, burro e il restante zucchero: 10 min. 90° vel. 4 e lasciare raffreddare. Unire dal foro del copeerchio, uno alla volta, i tuorli con lame in movimento:30 sec. vel.4 e alla fine aggiungere il trito di limoni:10 sec. vel. 4. Stendere metà della frolla, e foderare una tortiera del diam. di 30 cm., imburrata e infarinata.

Punzecchiarla con una forchetta,versarvi la crema e coprire con un altro disco di pasta frolla chiudendo bene i bordi. Cuocere in forno caldo a 180° per 45 min. circa. Spolverizzare con zucchero a velo quando sarà fredda e servire.

( da: torte e biscotti) Vania giovedì 6 marzo 2003 - 16.24.35

 

crostata di mele

Ricetta: Apple pie di Anja

Tempo di Preparazione: 15'+ cottu

Ingredienti: Ingredienti. Per la pasta:250 g di farina, 150 g di burro morbido (ma non fuso), 50 g di zucchero, 60 g di latte freddo. Sono necessarie 2 dosi di pasta per una teglia da 26 cm coi bordi apribili. Per il ripieno: 500 g di mele, 125 g di zucchero scuro di canna e 50 g di zucchero bianco, una bustina di vanillina, un po’ di cannella, un po’ di succo di limone, 50 g di uvetta ammorbidita in acqua.

Descrizione: La pasta esterna l’ho fatta come una sorta di pasta brisee’ dolce (cfr. il Libro base del Bimby). Prima ho polverizzato lo zucchero a vel. 6-7 quindi ho messo la farina, il burro a pezzi e il latte freddo. Quindi ho impastato per 15 sec a vel. 6. Ho rimosso la pasta dal boccale , l’ho “fatta a palla” con le mani e l’ho tenuta in frigo per circa 30 min. Per il ripieno: sbucciare le mele e ridurle a cubettini, mettere sopra il succo di limone e quindi aggiungere i l’uvetta, i due tipi di zucchero, la vanillina e la cannella. Imburrare e infarinare una teglia da 26 cm di diametro e mettere la pasta a pezzettini con le mani sul fondo e sui bordi della teglia. Mettere il ripieno di mele e ricoprire il tutto con delle striscioline di pasta a mo’ di crostata. Se si vuole: spalmare dell’uovo sbattuto sulle striscioline. Cuocere in forno pre-riscaldato a 180°C per 50-60 min. La cottura deve essere comunque verificata con lo stecchino per vedere la consistenza della pasta e delle mele.

Suggerimenti Vorwerk:

 


 

 

 

Crostata Salata Ai Funghi

Pasta: 200 g di farina 1 uovo 100 g di burro duro 1 pizzico di sale 3 cucchiai di acqua fredda Ripieno: 1/2 dose di besciamella 100 g di fontina o altro tipo Emmenthal poco prezzemolo tritato 300 g di funghi misti 3 cucchiai di olio 1/2 bicchiere di vino bianco aglio Q.B.

Procedimento:

inserire nel boccale acqua, burro a pezzi, sale, uovo e farina e procedere come pasta brisè, (si può utilizzare anche una dose di pasta brisè) pulire il boccale inserire olio e aglio 3 min. 100° vel. 3, inserire la farfalla e aggiungere funghi, vino bianco e prezzemolo 10 min. 100° vel.1 mettere da parte e nel boccale fare 1/2 dose di besciamella a cui aggiungere la fontina quando è tiepida.Stendere la pasta foderare una tegia con carta da forno mettere la pasta riempire con la bescimella e posizionare i funghi sopra. decorare come una crostata, mettere in forno preriscaldato a 180° per 30 min.

Doralunedì 14 aprile 2003 - 18.37.42

Suggerimento cara dora, ho provato a realizzare la tua ricetta e mi è piaciuta. io però suggerirei di consumare la crostata quando è ancora tiepida, poichè il sapore della besciamella fredda non è gradevolissimo, almeno... a me non piace.

 

crostatine alla nutella

io faccio la frolla con il miele ,faccio la dose doppia e la stendo sulla teglia del forno ricopro di nutella bimby e cuocio 25 min. 170° .quando è pronta e fredda taglio a quadri ed ecco pronte le crostatine ,le avvolgo nella pellicola e le dò ai ragazzi quando vanno a scuola,si conservano anche in un recipiente chiuso.provatele e ditemi ciao a tutti .

 

 

CROSTINI ALLA FIORENTINA

ed eccone un altra:(8 persone)

Ingredienti: 10 fette pan carrè privato della crosta, 300 gr. fegatini di pollo, ½ cipolla, 40 gr. olio, 30 gr. vino bianco, 30 gr. capperi, 20 gr. pasta di acciughe, sale e pepe q.b.

Preparazione

Inserire nel boccale cipolla e olio: 3 min 100° vel.1. Aggiungere i fegatini di pollo: 1 min. 100° vel. 1. Unire il vino: 30 sec. 100° vel.1. Salare e pepare: 15 min. 100° vel.1. Aggiungere la salsa di acciughe e i capperi: 40 sec. da vel.4 a vel.6. Spalmare il composto sulle fette di pan carrè, precedentemente tagliate in diagonale e leggermente tostate.